Progetti ristrutturazione

Ristrutturazione

Hai tra i tuoi progetti la ristrutturazione della tua casa, ma non sai quale è l'iter burocratico che devi seguire? Devi far preparare i progetti, ma non sai a quale professionista affidarti? Non sai quali sono le figure professionali abilitate per la redazione dei progetti di ristrutturazione, o qual è la normativa vigente alla quale attenerti?

Come comportarsi per progettare una ristrutturazione?

L'articolo seguente risponderà ai tuoi dubbi facendo una panoramica generale sui progetti di ristrutturazione e offre alcuni consigli su come scegliere il professionista giusto.

Progetti ristrutturazione - Come si articolano

Se abbiamo deciso di effettuare degli interventi di ristrutturazione nella nostra casa, la prima cosa da fare è la redazione dei progetti.

I progetti di ristrutturazione vengono realizzati da professionisti abilitati incaricati direttamente dal committente attraverso una lettera d'incarico.

I progetti di ristrutturazione si articolano su tre livelli: i primi sono i progetti preliminari, nei quali viene fatta una stima generale dei costi; poi ci sono i progetti definitivi dove la sopracitata stima viene fatta in maniera più dettagliata; infine i progetti esecutivi che esprimono la stima reale dei costi.

Inoltre il commitente sui progetti di ristrutturazione deve anche nominare il direttore dei lavori. Nel caso in cui l'intervento di ristrutturazione è molto complesso e prevede l'impiego di più imprese, deve essere nominato anche un coordinatore per la sicurezza.

Progetti ristrutturazione - Modalità

I progetti di ristrutturazione possono riguardare interventi edilizi parziali o totali. Secondo il D.P.R. n.380/2001, meglio conosciuto come Testo Unico dell'edilizia, gli interventi possono essere suddivisi in diverse tipologie: manutenzione ordinaria, manutenzione strordinaria, resaturo e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, nuova costruzione, ristrutturazione urbanistica.

Per quanto riguarda l'edilizia, i progetti di ristrutturazione devono essere realizzati in base alle esigenze del committente; questo perché i lavori di ristrutturazionne consistono in una serie di diverse opere che si possono realizzare: intonaco delle pareti, costruzione di tramezzi ex-novo, rifacimento pavimenti, finiture, impianti, ecc.

Quindi, prima di incaricare il geometra o l'ingegnere, dobbiamo essere sicuri di ciò che vogliamo realizzare per i nostri progetti di ristrutturazione. Quando abbiamo le idee chiare possiamo scrivere la lettera d'incarico.

Progetti ristrutturazione - I progettisti

Come abbiamo già accennato, i progetti di ristrutturazione possono essere realizzati solamente da professionisti abilitati. Il nostro consiglio è quello di scegliere la figura professionale giusta, in base alle vostre esigenze. Spesso, le imprese edili specializzate nella stesura di progetti di ristrutturazione assistono il cliente anche nella fase di progettazione, mettendo a disposizione progettisti per la redazione dei progetti di ristrutturazione.

Altresì, si può scegliere il progettista tra geometri, ingegneri, architetti e studi professionali. Edilizialavoro ne consiglia alcuni sul mercato:

AM Studio Roma, una società di architettura specializzata nella progettazione architettonica, nel restauro conservativo e nella ristrutturazione edilizia, si occupa anche di progetti di ristrutturazione per allestimenti d'interni e di arredo e design.

Architetto Alessandroni, specializzato in progetti di ristrutturazione di appartamenti e negozi, svolge anche l'attività di direzione lavori nella ristrutturazione dei condomìni.

AGIR, società d'architettura e ingegneria di Roma, opera anche a livello internazionale offrendo una serie d'interventi a 360° nel settore dell'ingegneria e dell'architettura.



Potrebbe interessarti anche