Impianto elettrico esterno

Arredamento outdoor

Un impianto elettrico esterno rappresenta una soluzione versatile ed economica nel caso in cui non sia possibile installare un impianto sottotraccia che necessita di lavorazioni in muratura molto costose e che richiede l'utilizzo di manodopera specializzata.

Come migliorare la tua vita in esterno: impianto elettrico esterno

Spesso si decide di installare un impianto elettrico esterno per sfruttare l'energia elettrica in ambienti isolati o adiacenti alla casa non raggiunti dall'impianto elettrico centrale, come garage e cantine o per aggiungere prese e punti luce in spazi esterni. Il difetto più evidente è quello di avere i tubi di connessione, le prese e le scatole a vista e l'effetto finale non è sicuramente elegante e rifinito ma si possono comunque adottare diverse soluzioni.

Impianto elettrico esterno - cosa serve?

Un impianto elettrico esterno, seppur semplice da comporre, per essere realizzato richiede le stesse competenze necessarie per installare un impianto classico. L'elettricista è una figura di riferimento già in fase di progettazione. Se si desidera prendere la corrente dal contatore ad esempio, si dovrà ricorrere per legge ad un tecnico specializzato, altrimenti si dovrà scegliere una cassetta elettrica alternativa a cui attaccarsi. Conoscere le problematiche e i sistemi più adatti alle diverse situazioni è un modo per ottenere risultati migliori e risparmiare dove possibile.

Per assemblare un impianto elettrico esterno bisogna munirsi di: cavi con sezione da 2,5mm2 per le prese e gli interruttori, cavi con sezione da 1,5mm2 per i punti luce, tubi per il passaggio dei cavi, scatole porta frutti, scatole di derivazione, interruttori, prese, raccordi e curvature. I diversi prodotti che compongono l'impianto elettrico esterno sono realizzati in pvc e sono semplici da tagliare per adattarli alle misure necessarie, le scatole di derivazione e porta frutti inoltre, vengono forniti con viti e tasselli che ne consentono il fissaggio, cosa che rende piuttosto rapida la fase di montaggio se ben pianificata precedentemente.

Impianto elettrico esterno - come realizzarlo

Per realizzare un impianto elettrico da esterno si parte disegnando sui muri con una matita il percorso dei cavi e le posizioni di prese ed interruttori più eventuali punti luce; questa procedura permette di capire in anticipo la quantità di materiale da acquistare e di fare anche un pronostico sui tempi di realizzazione. Una volta acquistato tutto il necessario, bisogna fissare al muro la scatola di derivazione, con viti e tasselli, posizionandola in modo che sia facilmente raggiungibile dalla corrente della cassetta elettrica.

La cassetta di derivazione dell'impianto elettrico esterno è munita di diversi fori che permettono il passaggio dei cavi per distribuire la corrente alle varie calotte stagne di prese ed interruttori fino a raggiungere anche i punti luce.

Il portale dell'azienda Bticino permette di consultare in dettaglio articoli standard e soluzioni più ricercate nel catalogo generale, scaricabile in formato pdf, in cui è possibile trovare tutto il necessario per la realizzazione di un impianto elettrico esterno.

L'azienda Gewiss anche offre diverse soluzioni per accessori e materiali. Navigando nel sito è possibile anche accedere all'area video in cui sono presenti spiegazioni dettagliate per diversi prodotti dedicati agli impianti elettrici.

Impianto elettrico esterno – idee all'antica

Un impianto elettrico esterno non deve per forza avere un brutto aspetto, da diverso tempo ormai è possibile trovare prodotti che rispecchiano l'estetica di una volta e permettono di dare un tocco in più a quelli che altrimenti sarebbero solo tubi grigi e scatole di plastica. La scelta tra diversi colori e materiali riguarda la treccia elettrica, rivestita con seta e tessuti, abbinata ad isolatori e scatole in porcellana e a tubi in acciaio bronzeo particolarmente usati, in varie combinazioni, nelle ristrutturazioni di casolari o ambienti dotati di muri antichi per cui non è possibile eseguire lavori sottotraccia.

Nel portale dell'azienda Aldo Bernardi è possibile visionare alcune collezioni per l'impianto elettrico esterno in ottone e in ceramica divise per categoria.

>> Alcuni esempi di Treccia Elettrica



Potrebbe interessarti anche