Ristrutturazione interni

Ristrutturazione

Devi effettuare degli interventi di ristrutturazione degli interni in casa tua? Vorresti realizzare nuovi impianti e smantellare qualli vecchi? Vorresti rifare l'intonaco alle pareti e una nuova pavimentazione? Hai fatto dei lavori di ristrutturazione degli interni e non sai come smaltire i calcinacci?

 

Leggi l'articolo e capirai meglio come muoverti nell'ambito della ristrutturazione degli interni. Inoltre, scegli l'azienda più adatta alle tue esigenze; Edilizialavoro consiglia alcune imprese specializzate nella ristrutturazione interni.

Ristrutturazione interni - L'intervento edilizio

Quando parliamo di ristrutturazione edilizia dobbiamo fare riferimento al concetto di intervento edilizio. L'intervento edilizio consiste in ogni azione che modifichi in tutto o in parte un edificio esistente o che porti alla realizzazione di una nuova costruzione. Il riferimento normativo riguardante l'intervento edilizio si trova all'art.3 del D.P.R. n. 380/2001. L'art. 3 effettua anche una classificazione dell'intervento edilizio suddividendolo in:

  • intervento di manutenzione ordinaria;
  • intervento di manutenzione straordinaria;
  • intervento di restauro e risanamento conservativo;
  • intervento di ristrutturazione edilizia;
  • intervento di nuova costruzione;
  • intervento di ristrutturazione urbanistica.

Ristrutturazione interni - Tipi d'intervento

La ristrutturazione degli interni in edilizia consiste in una serie di interventi di ristrutturazione che possono essere applicati ai diversi ambienti interni della casa. Quando parliamo di ristrutturazione degli interni ci si riferisce appunto, a tutto ciò che possiamo fare all'interno della nostra casa. Possiamo intervenire per realizzare una lunga serie di interventi, tra cui quelli più frequenti sono:

  • costruzione di nuovi elementi: consiste nella realizzazione di nuovi tramezzi;
  • demolizioni e rimozioni di elementi esistenti: consiste nella rimozione di rivestimenti, tramezzi e tavolati e nello smantellamento di impianti. Questo intervento prevede anche il trasporto del materiale rimosso in una discarica autorizzata;
  • coibentazione delle pareti o del soffitto: consiste nell'isolamento termico delle pareti attaverso l'applicazione di appositi pannelli;
  • applicazione di finiture: consiste nell'installazione delle porte interne e nel montaggio delle placche agli interrutori elettrici.
  • realizzazione di nuovi impianti: consiste nell'esecuzione di tracce per il passaggio di cavi e tubazioni per i vari impianti della casa;
  • intonaco delle pareti;
  • rifacimento dei pavimenti.

Ristrutturazione interni - Le aziende del settore

Tra le varie imprese che si occupano di ristrutturazione interni edilizia ce ne sono diverse specializzate proprio nella ristrutturazione interni. Edilizialavoro consiglia alcune delle aziende che operano in questo settore:

Edil Rocchi, azienda attiva dal 2000 nel settore della ristrutturazione di interni, effettua preventivi gratuiti e sopralluoghi molto dettagliati e professionali; molto attenti alla sicurezza, in possesso di attestazione SOA rilasciata da Artigiansoa. Oltre alla ristrutturazione di interni si occupa anche di ristrutturazione facciate, impermeabilizzazioni, deumidificazioni e costruzione piscine.

Sobeco srl, società operante da oltre vent'anni a Roma e nel Lazio, specializzata nella ristrutturazione di interni, appartamenti, ville, uffici e interi edifici. È in possesso della certificazione ISO 9001:2008 e della certificazione SOA.

Edil Idea, azienda di Alessandria attiva da più di dieci anni, specializzata in ristrutturazione interni. Realizza controsoffitti a pannelli e in cartongesso, pannelli coibentati termoacusitici, controsoffitti di doghe metalliche, pareti divisorie, tinteggiatura, pannellattura, porte per interni, ecc..



Potrebbe interessarti anche