Ristrutturazione appartamento

Ristrutturazione

Devi effettuare dei lavori di ristrutturazione di un appartamento e non sai quale procedura devi seguire? Non conosci la normativa e le agevolazioni fiscali per la ristrutturazione di un appartamento? Non sai a quale ditta rivolgerti? Se hai troppi dubbi segui i nostri consigli. 

Ristrutturare non è mai una passeggiata: ecco i nostri consigli

L'articolo seguente illustra tutto ciò che riguarda la ristrutturazione di un appartamento: le normative, i permessi, le agevolazioni fiscali, i tipi di lavori che vi rientrano. Infine consiglia una serie di imprese specializzate nella ristrutturazione dell'appartamento.

Ristrutturazione appartamento - Normative

La ristrutturazione di un appartamento è un tipo di intervento edilizio: la normativa che disciplina l'intervento edilizio è il D.P.R. 380/2001, più comunemente conosciuto come Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia.

Nell' art. 3 vengono elencati i vari tipi di intervento edilizio per la ristrutturazione di un appartamento: interventi di manutenzione ordinaria, interventi di manutenzione straordinaria, interventi di restauro e risanamento conservativo, interventi di ristrutturazione edilizia, interventi di nuova costruzione, interventi di ristrutturazione urbanistica.

Ristrutturazione appartamento - I lavori

La ristrutturazione di un appartamento è un'operazione che riguarda gli ambienti interni della casa e può essere parziale o totale. Immaginiamo ora di dover realizzare la ristrutturazione di un appartamento totale, descrivendo alcune, tra le più tipiche operazioni di ristrutturazione di un appartamento.

Prima di iniziare i lavori veri e propri di ristrutturazione di un appartamento bisogna rimuovere quello che già c'è, quindi pavimentazioni, rivestimenti, impianti e finiture. Questa fase dei lavori di ristrutturazione di un appartamento prevede anche lo smaltimento dei materiali di scarto in discariche autorizzate. Durante la fase di rimozione è possibile anche la demolizione di tramezzi e tavolati. Anche in questo caso raccolgliere i materiali di scarto e smaltirli in base alle normative vigenti.

Dopo aver effettuato la fase di rimozione e smantellamento iniziano i lavori di ristrutturazione di un appartamento veri e propri. Si inizia con il rifacimento dei vari impianti (idraulico, elettrico e di riscaldamento) per cui devono essere eseguite le varie tracce. Per questa fase bisognava attenersi alla Legge 46/90, ormai abrogata e sostituita integralmente dal nuovo Decreto Ministeriale (d.m. 37/08) che è possibile trovare sulla pagina Normattiva.it il quale prevede che gli impianti siano realizzati da ditte qualificate con rilascio di una certificazione.

La fase successiva dei lavori di ristrutturazione dell' appartamento procede con il rifacimento delle pavimentazioni, dei rivestimenti e dell'intonaco delle pareti. Nel caso in cui abbiamo realizzato dei nuovi tramezzi si procede con la coibentazione delle pareti che consiste nell'isolarle termicamente attraverso l'installazione di appositi pannelli.

Durante la fase finale della ristrutturazione dell' appartamento avviene l'applicazione delle finiture che consiste nel montaggio delle porte interne e delle placche degli interruttori.

Ristrutturazione appartamento - Agevolazioni fiscali

La ristrutturazione di un appartamento permette di accedere alla detrazione fiscale del 36%. La Finanzaria 2010 stabilisce che si può usufruire di questa agevolazione fino al 31 dicembre 2012, per lavori che non superino l'importo di 48.000 €, da ripartire in 10 anni. Se i lavori di ristrutturazione dell'appartamento superano questa cifra, ma sono svolti in unità immobiliari diverse, si può comunque accedere alla detrazione fiscale.

Possono usufruire della detrazione del 36% i proprietari degli immobili e tutti coloro che detengono diritti reali su di esso e comunque sostengono le spese dei lavori di ristrutturazione dell' appartamento. Quindi usufruttuari, inquilini, comodatari, soci di cooperative e di società semplici.

Possono beneficiare della detrazione fiscale anche i familiari del possessore dei diritti reali dell'immobile purché sia dimostrato che sono loro stessi a sostenere il costo dei lavori di ristrutturazione dell' appartamento stesso.

Se decidiamo di effettuare i lavori di ristrutturazione di un appartamento autonomamente, possiamo usufruire della detrazione fiscale sull'acquisto dei materiali.

La Legge Finanzairia 2010 stabilisce anche che per tutti i lavori di ristrutturazione di un appartamento l'IVA è al 10% senza indicare, a differenza della detrazione fiscale del 36%, una data di scadenza.

Ristrutturazione appartamento - Permessi

A seconda del tipo di lavori di ristrutturazione di un appartamento che andiamo a effettuare abbiamo bisogno di procedure autorizzative differenti. Se non avviene nessuna modifica dei muri, non c'è bisogno di richiedere nessun tipo di permesso o autorizzazione per la ristrutturazione dell' appartamento.

Nel caso in cui andiamo a modificare o costruire nuovi tramezzi bisogna consegnare all'ufficio tecnico del Comune, la Denuncia Inizio Attività (DIA) compilata da un tecnico abilitato prima dell'inizio della ristrutturazione dell' appartamento.

La DIA deve indicare la data inizio lavori di ristrutturazione dell' appartamento e le opere da realizzare e va presentata con alcuni allegati: il progetto, alcune foto e una relazione asseverata sulla conformità delle opere da realizzare.

Bisogna comunque attenersi al fatto che i regolamenti edilizi sono materia comunale, quindi possono differire da comune a comune.

Ristrutturazione appartamento - Ditte specializzate

EdiliziaLavoro.com consiglia una serie di ditte specializzate nella ristrutturazione di un appartamento.

Ahmed Restauri Edili di Roma, effettua lavori chiavi in mano di ristrutturazione di un appartamento garantendo lavori a regola d'arte. Vanta una grande esperienza nella ristrutturazione dell' appartamento, ma anche ville, uffici e condomìni. Effettua anche lavori di impermeabilizzazioni e altro ancora. Realizza preventivi gratuiti.

O.S.T. srl di Roma, opera nelle telecomunicazioni, broadcasting, progettazione, certificazioni ed energie alternative, realizza ristrutturazioni edilizie ristrutturazione di un appartamento. Dispone di ingegneri e tecnici altamente qualificati in grado di seguire il cliente in tutte le fasi del lavoro.

Bieffe di Bologna, specializzata in ristrutturazione di un appartamento chiavi in mano e nuove costruzioni. Effettua fornitura e posa di pavimenti e rivestimenti, cartongessi, parquet, intonaci interni ed esterni, impianti elettrici, impianti termoidraulici, tetti e terrazze.

Restauri Romeo di Milano, nata nel 1978, specializzata in tutti i tipi di ristrutturazione di appartamento, recupero sottotetti, manutenzioni varie, realizza anche la fase di progettazione e offre servizi di finanziamento per i lavori di ristrutturazione dell' appartamento.

Idro 2000 di Vimercate, si occupa di ristrutturazione di un appartamento, impianti idrotermosanitari, climatizzazione, biomasse, geotermia, solare termico, fotovoltaico, gas-metano.



Potrebbe interessarti anche