Riscaldamento a battiscopa

Ristrutturazione

L’aria è troppo secca in casa a causa dei termosifoni? Vorresti risparmiare sulla bolletta con il riscaldamento a battiscopa? Vorresti un miglior benessere fisico per te e la tua famiglia installando un sistema di riscaldamento a battiscopa.

Come funziona il riscaldamento a battiscopa

Il seguente articolo descrive cos'è il riscaldamento a battiscopa e come funziona. Menziona quali sono i maggiori vantaggi e suggerisce alcune aziende che si occupano della realizzazione di questo tipo di riscaldamento a battiscopa.

Riscaldamento a battiscopa - Cos'è e come funziona

Il riscaldamento a battiscopa è composto da un impianto a tubi radianti. Consiste in una coppia di tubi lamellati inseriti all’interno del battiscopa che riscaldano gli ambienti per irraggiamento. Il calore generato dal riscaldamento a battiscopa è uniforme e riguarda la parte bassa delle pareti. Questo permette, a differenza dei tradizionali impianti a termosifoni che riscaldano per convezione prima la parte alta delle stanze, di non disperdere calore.

Il funzionamento del riscaldamento a battiscopa è molto semplice: vengono inserite all’interno di uno speciale battiscopa, delle piccole tubazioni in rame in cui scorre acqua calda. L’aria che entra in contatto con il tubo si surriscalda, esce da una fessura posizionata nella parte superiore dello speciale battiscopa e sale verso l’alto lambendo la parete; quest’ultima a sua volta si scalda e irraggia calore verso l'interno della stanza.

Il riscaldamento a battiscopa è un tipo di riscaldamento a bassa temperatura compatibile con caldaie a condensazione, pannelli solari e pompe geotermiche.

Riscaldamento a battiscopa - Vantaggi

La temperatura del fluido che scorre all’interno dei tubi radianti del riscaldamento a battiscopa è di 40-50°C, una temperatura d’esercizio più bassa rispetto a un impianto tradizionale; tutto ciò permette una migliore qualità dell’aria, considerando il fatto che i termosifoni lavorano a una temperatura di 70-80°C rendendo l’aria molto secca. Oltre a questo, una minore temperatura del fluido impiegato nel riscaldamento a battiscopa implica anche un minore impiego di energia da parte della caldaia, quindi risparmio energetico.

Un sistema di riscaldamento a battiscopa, garantisce più benessere al corpo umano il quale, sviluppandosi in verticale, riceve al meglio il calore da una parete irradiata dal riscaldamento a battiscopa, inoltre garantisce una propagazione termica omogenea. Il riscaldamento a battiscopa evita la formazione di muffe negli angoli e sulle pareti, il suo montaggio è abbastanza semplice e i suoi costi d’acquisto e d’installazione non sono elevati.

Riscaldamento a battiscopa - Made in Italy

Tra le varie aziende che si occupano di riscaldamento a battiscopa, abbiamo la Hekos con sede a Belluno, ideatrice del sistema di riscaldamento a battiscopa Thermodul. Hekos opera su tutto il territorio nazionale e la sua rete è presente anche in alcuni paesi europei.

Per approfondire il funzionamento del sistema di riscaldamento a battiscopa Thermodul e per più dettagliate informazioni, consulta direttamente il sito di Hekos.



Potrebbe interessarti anche