Pannelli radianti a pavimento

Ristrutturazione

Hai ancora un sistema di riscaldamento tradizionale con i termosifoni che ti provoca ingenti dispersioni di calore e aria molto secca? Con i pannelli radianti a pavimento è possibile risolvere questi problemi.

Cosa sono i pannelli radianti a pavimento? Scopritelo qui

L'articolo seguente fornisce un interessante approfondimento sui sistemi a pannelli radianti a pavimento; descrive cosa sono, da quali componenti sono costituiti e i vantaggi che ne derivano.

Pannelli radianti a pavimento : cosa sono

I pannelli radianti a pavimento sono un sistema di riscaldamento innovativo che permette di risparmiare rispetto ad un impianto tradizionale a termosifoni, perché, rispetto a questo, offre una maggiore superficie radiante che determina un minore temperatura d'esercizio (TE) del fluido.

Inoltre l'irraggiamento del calore si propaga non oltre i due metri d'altezza, permettendo alla caldaia di utilizzare un minore impiego di energia. La temperatura d'esercizio del fluido è di circa 30°-40°, contro i 70°-80° di un impianto tradizionale. Quindi questa minore temperatura permette di risparmiare energia e migliorare la qualità dell'aria.

Pannelli radianti a pavimento : componenti

I sistemi basati sui pannelli radianti a pavimento sono costituiti da tre elementi fondamentali: la caldaia a condensazione, le tubazioni, i corpi scaldanti.

La caldaia a condensazione rispetto ad una caldaia tradizionale, recupera il calore dei fumi che altrimenti andrebbe espulso, quindi garantisce un maggior rendimento. Le tubazioni in un sistema basato sui pannelli radianti, garantiscono minori dispersioni grazie alla minore temperatura del fluido. Attraverso i corpi scaldanti, il calore può essere distribuito dove abboamo necessità, inoltre è garantita una migliore qualità dell'aria.

Pannelli radianti a pavimento : vantaggi

Come abbiamo già accennato, sono diversi i vantaggi, che un sistema a pannelli radianti può apportare. Innanzitutto dei vantaggi in termini di risparmio energetico, ottenuti grazie alla minore temperatura d'esercizio del fluido; poi la possibilità di distribuire il calore dove ne abbiamo bisogno e un miglioramento della qualità dell'aria, visto che i termosifoni rendono l'aria di casa molto secca.

I sistemi tradizionali riscaldano prima l'aria del soffitto e poi quella sottostante con conseguente dispersione d'energia, mentre i con i pannelli radianti a pavimento si riscalda l'ambiente dal basso fino a due metri d'altezza, evitando quindi dispersioni di calore.

Se hai bisogno di informazioni più dettagliate sui pannelli radianti a pavimento consulta direttamente il sito di Velta Italia, azienda leadernel settore del riscaldamento e raffrescamento radianti, attiva da più di venti anni.



Potrebbe interessarti anche