Il vetro strutturale

Ristrutturazione

Negli ultimi anni si guarda sempre con maggiore interesse al settore in ascesa del vetro strutturale come base solida e duratura di strutture portanti ed edifici in generale.

Il vetro strutturale: perché?

Effettivamente il vetro è l'unico materiale che rispetta appieno i vigenti requisiti richiesti dall'edilizia. Infatti è un materiale con elevata solidità, trasparenza, resistente agli agenti atmosferici e di un fascino e uno stile ricchi di eleganza. Tuttavia ancora non è usato moltissimo per le ovvie ragioni tecnologiche. Infatti, nonostante i numerosi passi avanti, è ancora pensiero comune il fatto che sia molto più semplice ed economico usare i materiali classici.

Per fare degli esempi concreti è possibile usare delle pareti divisorie in vetro strutturale per uffici e attività commerciali. Queste pareti sono realizzate senza montanti verticali. Infatti i singoli vetri vengono montati al centro di solide cornici semicircolari. Ovviamente si possono scegliere vari tipi di vetro come il sabbiato, il satinato e i serigrafati così da trovare la soluzione ideale al nostro progetto. Per farsi un'idea più specifica è possibile visitare il sito della Pilkington.

Passando invece alle pareti esterne è ormai possibile trovare interi palazzi completamente strutturati in vetro, realizzati interamente con vetro strutturale. L’Italia effettivamente sotto questo aspetto è ancora indietro rispetto a molti altri paesi ma il passo che ci divide dagli altri non è incolmabile. Uno dei sistemi più riconosciuti per quanto riguarda le pareti esterne in vetro strutturale è il Pilkington Planar, visibile sul sito della Pilkington. Questo sistema infatti permette di creare un intero involucro di facciate vetrate prive di strutture ad ogni livello. Come strutture di supporto vengono utilizzati dei raccordi a croce o una tradizionale struttura in acciaio.

Molto affascinanti sono anche le scale e i parapetti prodotti in vetro strutturale. Questi elementi sono ricchi di eleganza e danno veramente un tocco di classe all’ambiente che le circonda, come è possibile osservare sul sito dell'Edilia 2000. Queste scale possono essere sormontate da dei telai in metallo o da raccordi particolari per mantenere la stabilità e l’efficienza della struttura portante. E’ inoltre indispensabile sviluppare un trattamento antisdrucciolo, possibile aggiungendo bolli sabbiati alla struttura. Gli scalini sono in vetro antisfondamento per dare sicurezza e stabilità alla struttura e togliere ogni dubbio sulla sicurezza della struttura.

Anche la progettazione e la creazione di pavimenti in vetro strutturale seguono in generale lo stesso procedimento delle scale, essendo in materiale antisfondamento con strutture portanti in acciaio. Questo è in generale il trattamento riservato a tali strutture.



Potrebbe interessarti anche