fbpx
13
Gio, Giu

Ristrutturazione

Un luogo dedicato all’igiene personale era già presente durante il periodo degli Egizi, Greci e Romani. Il bagno, oggi, è diventato uno spazio centrale della casa. Oltre ad essere funzionale per l'igiene, è diventato un ambiente di riflessione e relax, ma anche di cura del benessere. Qui, ci prepariamo per affrontare le giornate, ci facciamo dei bagni caldi per ripulirci dallo stress, ci prendiamo cura del nostro aspetto esteriore.

 

Negli ultimi anni, lo stile e il design che un bagno può assumere sono cambiati molto, non è più una stanza nata in funzione di alcuni bisogni ma un luogo che deve essere anche piacevole e ben organizzato.

Decidere di ristrutturare il bagno significa voler adattare uno spazio alle proprie necessita specifiche del momento. Presenza di persone disabili, preferenze verso un tipo di vasca o di doccia in particolare, l’aggiunta di un’illuminazione specifica sono solo alcuni dei motivi per cui le persone decidono di ristrutturare. Inoltre, con l'avanzare del tempo può essere anche necessario agire sulle tubature, sanitari e pittura.

Ristrutturare può essere un’esperienza divertente, in quanto possiamo sbizzarrirci nella scelta dei colori, delle forme, degli elementi decorativi. Ci sono molte soluzioni per iniziare, ad esempio Quaranta Ceramiche offre un'ampia scelta per i sanitari online.

Per alcune persone, cimentarsi da sé nella ristrutturazione può essere un’attività positiva, dedicare del tempo ad un progetto e vedere il risultato finale è gratificante. Allo stesso tempo, per altri, può essere un’esperienza stressante. Se, ad esempio, non si è pratici di lavori di muratura, è meglio affidarsi a persone specializzate come muratori e idraulici.

Prima di iniziare qualsiasi lavoro, decidi il tuo budget, calcola il tempo necessario e i tipi di lavori di cui hai bisogno. Scegli materiali di alta qualità, che resistano all'umidità e al logorio e non dimenticare la comodità, non solo la bellezza.

In questo articolo esploreremo cinque idee creative per modificare il bagno:

Rinnovare i rivestimenti


Se non hai intenzione di intraprendere grandi cambiamenti ma vuoi solo dare una ventata di rinnovamento alla stanza puoi cambiare i rivestimenti o i colori delle pareti, il pavimento, tutti piccoli accorgimenti che puoi adottare per conferire un aspetto completamente diverso al tuo bagno.

Aggiornare gli accessori


Un altro cambiamento che puoi fare senza iniziare una vera e propria ristrutturazione è: cambiare i dettagli. Nuovi rubinetti più lucidi con design moderno, pomelli delle porte, maniglie dei mobiletti e illuminazione dinamica possono aiutarti ad aggiornare lo stile del tuo bagno facendolo sembrare nuovo.

Installare una doccia a filo pavimento


Un lavoro di muratura che può fare davvero la differenza e far sembrare il tuo bagno più spazioso e moderno è l’installazione di una doccia a filo pavimento. Questo tipo di doccia elimina le barriere architettoniche, rendendo lo spazio più aperto e accessibile anche per persone con mobilità ridotta.
È fondamentale però tenere presente alcune informazioni: prima di tutto, necessita di un'adeguata impermeabilizzazione per evitare danni strutturali, il pavimento deve avere una leggera pendenza verso lo scarico per garantire il corretto deflusso dell'acqua. I materiali come piastrelle di ceramica, porcellanato e pietra naturale sono i più adatti per la loro durabilità e facilità di pulizia.

Aggiungere un tocco personale


Per gli amanti delle piante, dei profumatori e degli elementi decorativi ci sono buone notizie: basta poco per valorizzare il vostro bagno. Tende, mensole, specchi, contenitori e ornamenti per pareti portano un tocco personale alla stanza senza fare grandi stravolgimenti.

Incorporare elementi di design

Una parete accentuata, una vasca da bagno autoportante o un lavandino sospeso per aggiungere un tocco di design moderno e personalità al tuo bagno. Sostituendo questi elementi, potresti ribaltare l’aspetto del tuo bagno senza spendere una fortuna.