Prestito senza busta paga

Prestiti

Siete alla ricerca di un prestito senza busta paga? Vi state domandando a chi rivolgersi e che cosa fare per ottenerlo? Solitamente è sempre stato necessario avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato per poter accedere a dei finanziamenti. Ora però il mercato del lavoro è cambiato e sempre più spesso ci sono richieste di mutui per lavoratori con contratti flessibili. Per ottenere un prestito personale è sempre stata necessaria una garanzia e quindi un'entrata certificata come ad esempio una busta paga o un CUD per i lavoratori autonomi.

Prestito senza busta paga: come ottenerlo?

Infatti chi lavora in nero molto probabilmente non troverà facilmente una banca o un istituto finanziario pronto a concedere un finanziamento. Tuttavia si possono trovare istituti di credito pronti a concedere, in particolari casi, un prestito senza busta paga a coloro che sono capaci di offrigli altri tipi di garanzie. La busta paga rimane la garanzia preferita dalle banche, ma molte sono le persone che sono riuscite a trovare un prestito senza busta paga, grazie alle offerte di alcuni istituti finanziari come l'Agos Ducato che non solo mette a disposizione il calcolo dei preventivi on-line, ma con un reddito dimostrabile vi permette di accedere a dei finanziamenti fino a 30.000 euro.

Ci sono quindi delle soluzioni da attuare per risolvere la situazione, ma bisogna riconoscere che un prestito senza busta paga è veramente poco applicato poiché le banche pretendo delle garanzie ben concrete o di tipo reddituale o tramite garanzia di un immobile.

Prestito senza busta paga – Ipoteca

Alcuni istituti di credito concedono un prestito senza busta paga in cambio di una garanzia su un immobile di proprietà, in pratica l'ipoteca sulla casa. Ipotecando un vostro immobile la banca avrà la tanto desidera garanzia per concedervi un determinato importo di liquidità. E' bene tener presente che garantire con un immobile mette a rischio la vostra casa. Sarà quindi utile accedere a questo tipo di prestito senza busta paga solo nel caso in cui siete certi di poter ripagare tranquillamente il finanziamento richiesto. In caso contrario infatti la banca non esiterà a rifarsi sul vostro immobile.

Prestito senza busta paga – Canone di affitto

Un'altra soluzione per ottenere un prestito senza busta paga è quella di percepire un canone di affitto su un immobile di vostra proprietà. Infatti alcuni istituti di credito potrebbero vedere il canone di affitto come un'entrata continuativa e quindi concedere il finanziamento. Certamente l'importo erogato per il finanziamento sarà modesto o comunque proporzionato all'affitto percepito. Ricordate però che se il vostro locatario non dovesse pagarvi la somma mensile stabilita, vi ritroverete senza entrate e con un debito verso la banca.

Prestito senza busta paga – Con garante

Degli istituti di credito permettono di stipulare un finanziamento coobligato. In pratica nell'accordo sarà presente la firma di un garante, il quale a sua volta dovrà offrire alla banca erogante il finanziamento, garanzie reali quali un lavoro o un immobile. Ovviamente in caso d’insolvenza da parte vostra il terzo soggetto, il garante, verrà subito richiamato a rispondere per voi.

Prestito senza busta paga – Correntisti storici di una banca

Esiste la concreta possibilità che qualche istituto di credito decida di concedere un prestito senza busta paga nel caso di un correntista presso quella determinata banca da anni. Il suddetto correntista che costantemente ha fatto dei versamenti in banca, può accedere al finanziamento senza busta paga anche se al momento non può offrire una garanzia reddituale. Questo è proprio il caso tipico dei lavoratori in nero.

Prestito senza busta paga – Consigli

Con un reddito dimostrabile interessanti sono le proposte della Findomestic che può arrivare a finanziamenti fino a 60.000 euro con mini rate a tasso vantaggioso. Il modo migliore per ottenere un prestito senza busta paga è quello di cercare serie finanziarie che vi possano prestare soldi senza la garanzia della busta paga.

Come sempre è bene richiedere molti preventivi per scegliere il finanziamento migliore, il più conveniente per la vostre necessità. Infatti i costi tra i vari istituti di credito possono cambiare notevolmente per questo sarà bene essere informati. Solitamente i preventivi per dei prestiti senza busta paga non costano nulla e sopratutto sono molto veloci. Il tempo speso nella ricerca di un preventivo senza busta paga adatto alla vostra situazione economica sarà ampiamente ricambiato dal risparmio economico che ne deriverà.



Potrebbe interessarti anche

Approfondimenti