Materiale Edile

In edilizia il gres porcellanato può fare qualsiasi cosa. Composto per la maggior parte da materie naturali come argilla, caolino e feldspato, questo materiale possiede un grado di porosità molto basso e una resistenza chimica e meccanica significative. Resistente al fuoco e all'acqua, può essere utilizzato per pavimentazioni e pareti interne e esterne. I rivestimenti in gres porcellanato hanno davvero molte qualità. Sono belli, versatili e non troppo costosi. Possiamo trovare gres porcellanato effetto marmo, legno, pietra, cemento e persino metallo. La loro posa è relativamente semplice, è un materiale facile da vivere ed è ben mantenuto, l'unico limite è l'immaginazione. 

Ma soprattutto, le piastrelle in gres porcellanato sono davvero molto solide. Possono essere usate ovunque, sia a casa che in luoghi pubblici!

 

Perché scegliere il gres porcellanato

Il gres porcellanato è un best seller nel settore della pavimentazione grazie all'aspetto naturale e affascinante, alle eccellenti proprietà tecniche, alla semplicità di manutenzione e pulizia. I rivestimenti sono quindi ideali per tutti gli usi interni e anche per gli esterni.

Oltre al suo vantaggio pratico, i rivestimenti in gres porcellanato offrono anche un'ampia varietà di stili. L'effetto pietra naturale piastrellato, ad esempio, elegante e luminoso, è presente anche nelle diverse gamme di piastrelle in gres porcellanato. La bellezza della pietra naturale e la sua brillantezza si ritrovano nei pavimenti in gres porcellanato e, a volte, sono così realistici che è quasi impossibile distinguerli dalle vere piastrelle in pietra, come nel caso del gres porcellanato effetto ardesia o marmo. Il gres porcellanato riproduce le sfumature della pietra naturale, ma anche la sua superficie al tocco è simile, con effetto spazzolato, sabbiato o ammorbidito e resa anche antiscivolo. Il gres porcellanato consente di ottenere colori unici e uniformi, fedeli alla vera pietra naturale.

Anche l'effetto legno è molto popolare ed ha un successo assicurato, conferendo alla superficie un carattere semplice e naturale, degno di un vero legno, per un elemento di charme e design ai tuoi interni a costi decisamente inferiori. La grana del legno e i colori caldi che vanno dal miele e caramello a un marrone più scuro ti offrono un'atmosfera calda e naturale che si adatta a tutti gli stili di vita.  Mentre i pavimenti in legno tradizionali presentano svantaggi come la sensibilità all'acqua e allo sporco, con le piastrelle in gres porcellanato effetto legno puoi beneficiare di una facile manutenzione e pulizia. Grazie alla sua leggerezza puoi anche considerare di posare il gres porcellanato sulle pareti per rafforzare lo stile che hai scelto per i tuoi ambienti. 

Se vuoi avere un rivestimento con l'aspetto della pietra naturale o del legno, ma senza i loro vincoli, scegli il gres porcellanato. Adatto anche per il riscaldamento a pavimento, offre infinite possibilità per la tua casa. Richiede una manutenzione minima ed è anche più facile da installare rispetto alla piastrella in pietra naturale. 

Per quanto riguarda l'uso esterno, le piastrelle in gres porcellanato sono una valida opzione. La loro struttura robusta le rende assolutamente resistenti, specialmente alle temperature più rigide e al gelo. Le piastrelle in gres porcellanato donano un tocco moderno e naturale all'ambiente esterno.

Caratteristiche tecniche

Il gres porcellanato è un materiale con eccellenti proprietà tecniche. È grazie alla sua composizione di ceramiche, argilla, silice, caolino, feldspati e al suo processo di produzione ad alta temperatura che il gres porcellanato ottiene la sua robustezza e resistenza. Questo processo è chiamato sinterizzazione.

La sinterizzazione consiste nel pressare insieme le materie prime e cuocere poi la piastrellatura in forni a temperature tra 1200 C° e 1400 C°, fino a raggiungere uno stato di vetrificazione non porosa e l’impermeabilità. Gli elementi pressati consentono così alle piastrelle di avere un assorbimento d'acqua molto basso, inferiore a 0,5% del suo peso.

Il gres porcellanato, dunque, è una ceramica a pasta compatta e dura, colorata, non porosa. La parola “gres” sta a significare che la massa ceramica della piastrella è estremamente greificata, compatta appunto, da cui l’eccezionale resistenza. 

La manutenzione delle piastrelle in gres porcellanato è quindi molto semplice: una scopa in microfibra o un normale aspirapolvere per una prima spolverata e poi acqua di rubinetto e poche gocce di detergente per la casa multiuso. Il gres porcellanato è molto facile da mantenere, e se una macchia può essere fatta rapidamente, altrettanto rapidamente viene cancellata.

Possiamo così riassumere le peculiarità di questo materiale:

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Aspetto e struttura realistici
  • Manutenzione quotidiana minima
  • Facilità di installazione
  • Resistenza agli urti e alle sollecitazioni
  • Resistenza all’usura
  • Resistenza alle scalfitture
  • Resistenza agli attacchi chimici
  • Resistenza alle macchie
  • Antigelivo

Come installare il gres porcellanato

Il processo di produzione del gres porcellanato consente di ottenere bordi lisci e netti e offre quindi piastrelle uniformi, rettificate e calibrate. Le piastrelle vengono tagliate con una sega a disco diamantata che consente angoli di 90 ° al fine di poterle posare a terra con giunture sottili. Questo non rappresenta solo un vantaggio visivo ma anche pratico in quanto rende le piastrelle più facili da installare e mantenere.

Per i rivestimenti interni, si raccomanda di posare le piastrelle in gres porcellanato seguendo il doppio metodo di dimensionamento, applicando uno strato di malta a presa sottile sia sul retro della piastrella e sia sul pavimento per un'adesione ottimale.

Per l'esterno, si possono mettere le lastre su ghiaia, incollarle o persino optare per una posa su borchie, proprio come la pietra naturale.

Le piastrelle e le lastre in gres porcellanato possono essere posate in base al tipo di posa che si desidera, classica o addirittura posa in opera romana. Inoltre, le piastrelle in gres porcellanato sono disponibili in diversi formati, il che moltiplica le possibilità di applicazione. Le piastrelle di grande formato, ad esempio, creano un effetto particolarmente moderno e spazioso, ma sono tante le soluzioni tra cui scegliere: posa a spina di pesce, in diagonale o in offset, tutto è possibile. Sogni un bagno tutto coperto di legno? Con il gres porcellanato, è possibile!

Tipi di gres porcellanato

Alle materie di base del gres porcellanato possono essere sono mescolati minerali come il quarzo o altre polveri che danno alle piastrelle l'effetto finale desiderato. Ecco perché il gres porcellanato può essere disponibile in molti colori e finiture.

Il gres porcellanato colorato altro non è che un classico gres porcellanato nel quale viene aggiunta una tinta per colorare la parte interna del prodotto, chiamata biscotto, ma le piastrelle possono essere tinte prima o dopo la cottura.

I rivestimenti in gres porcellanato risponderanno a tutti i tuoi desideri, per i tuoi interni e persino per i tuoi esterni.  Non hai che l'imbarazzo della scelta!



Potrebbe interessarti anche