Fiera Edilizia

Dal 20 al 22 Novembre a Biella avrà luogo la quarta edizione di Ecolife, la fiera interattiva di Biella che quest'anno proporrà quattro diversi settori espositivi di rilievo.

Ecolife: 4 edizione

La manifestazione sarà appunto suddivisa in quattro diversi settori con temi sull'ecosostenibilità nel campo edile e non, proponendo nuove tecnologie e metodi di lavorazione. La manifestazione risulterà perciò divisa in tematiche differenziate per rendere interessante e più semplice seguire i temi più importanti per i differenti utenti e professionisti del settore che potranno così affacciarsi verso le nuove frontiere dell'ecologia e per un futuro sostenibile.

Settore 1 - Ecolife Riciclo

Il primo settore della fiera tratterà il tema della raccolta differenziata e dello sfruttamento dei rifiuti come materia prima per prodotti di consumo. Tramite l'accordo preso con CO.S.R.AB. (il consorzio smaltimento rifiuti dell'area Biellese) si procederà ad informare in maniera più dettagliata i cittadini sui temi dello smaltimento rifitui e della raccolta differenziata come fonte di guadagno. Lo slogan di grosso impatto " Basta con gli sprechi inutili" sarà alla base dell'operazione. L'iniziativa sarà rivolta fondamentalmente alle nuove generazioni così da creare nei giovani un interesse ed una nuova responsabilizzazione verso questo ambito.

Settore 2 - Ecoenergia

Nonostante la crisi profonda che affligge tutto il mondo e anche l'Italia in prima persona, sembra che nel settore dell'energia sostenibile si riscontrino dei tenui cenni di ripresa e la notizia recente che nella prossima finanziaria che verrà varata continueranno ad essere presenti gli sgravi fiscali per il risparmio energetico fanno di questo tema un punto fondamentale per il futuro. L'obiettivo di questo settore sarà proprio quello di informare sulle ultime novità e le nuove tecnologie proposte dal mercato attuale e futuro.

Settore 3 - Ecolife Ecoabitare/Domotica

Questo settore proporrà ai visitatori e ai professionisti del settore importanti indicazioni sulle nuove frontiere dell'ecosostenibilità e della bioarchitettura, presentando stand di professionisti con le ultime tecnologie e soluzioni di bioarredamento e bioarchitettura. Ecolife punterà tramite i suoi espositori di qualità a smentire il luogo comune per cui questa tipologia di costruzioni è solo per una ristratta cerchia di cittadini benestanti e con possibilità economiche elevate, presentando soluzioni alla portata della maggior parte dei cittadini. Altro punto forte sarà la Domotica, con le prospettive future di controllo e programmazione della vita casalinga, con  programmi per il riscaldamento, per il benessere casalingo e per l'automatizzazione di diversi aspetti della vita quotidiana.

Settore 4 - Ecolife Robotica

Nell'ultimo settore dedicato alla robotica sarà presente un ospite di eccezione. Infatti ci sarà la partecipazione dell'ing. Arturo Baroncelli di CAMAU Spa, vincitore del premio Engelberger, massimo premio ambito per la robotica. Questa area sarà dedicata interamente alla robotica e le più svariate applicazioni possibili nella vita di tutti i giorni, oltre alle utopie future e le realtà prossime.

Per maggiori informazioni sull'evento visionare il seguente link.



Potrebbe interessarti anche