fbpx
27
Lun, Giu

Risparmio Energetico

La perfetta unione tra il fascino del caminetto e la modernità delle nuove tecnologie di ecodesign

Hai da poco acquistato la tua prima casa e stai pensando a come personalizzarla e renderla davvero calda e accogliente? Stai valutando se comprare una stufa a legna e sei indeciso sul modello? Vorresti dare al tuo salone un tocco moderno, lineare ed essenziale, senza però rinunciare alla magia dello scoppiettio del fuoco? Oppure preferisci rimanere su un aspetto più classico puntando sempre, però, sulle tecnologie ecosostenibili? Decidere di inserire nell'arredamento della propria casa uno dei tanti modelli di stufe a legna Ecodesign è un'idea vincente sia dal punto di vista dello stile che dal punto di vista della funzionalità. 

 Scegliere una stufa a legna, dall'aspetto classico o più di design, significa abbracciare l'ecosostenibilità con un sistema di riscaldamento biocombustibile: la legna bruciando produce aria calda in grado di riscaldare l'intero locale che ospita la stufa e, in base ai modelli e alla potenza sviluppata, anche i locali adiacenti, con un alto rendimento e bassissime emissioni.

Stufe a legna: riscaldamento ecologico e risparmio economico

Le stufe a legna nascono come una soluzione economica per il riscaldamento domestico che utilizza il legname come combustibile. Si tratta di una camera di combustione chiusa con un unico ingresso forzato per l’aria capace di regolare la combustione e trasformare l’energia in calore.

Grazie alla struttura, ai diversi tipi di rivestimenti e alla modalità di diffusione del calore, la stufa a legna rappresenta una delle migliori soluzioni per il riscaldamento, combinando l'affascinante atmosfera creata dal fuoco con le intelligenti tecniche di riscaldamento che hanno portato a soluzioni ecocompatibili, assicurando elevate rese termiche e consumi minimi.

Sviluppate partendo dall'idea del camino, infatti, le stufe a legna possono essere di differenti formati, dimensioni, stili, possono essere posizionate a terra o appese all'interno di una stanza e sono più o meno voluminose in base alla potenza di riscaldamento che si desidera.

I vantaggi delle stufe a legna

Oltre a creare la magica atmosfera tipica del focolare, la stufa a legna offre notevoli vantaggi, quali:

  • rispetto per la salute: a differenza di altri combustibili, la legna bruciando emette bassi livelli di CO2
  • grande risparmio economico: la legna è un materiale prima di facile reperibilità e dal prezzo abbastanza contenuto
  • completa autonomia in termini di riscaldamento e nessun rischio di rimanere al freddo qualora manchi la corrente elettrica
  • grande rendimento del combustibile: la stufa infatti utilizza il calore non solo della legna ma anche della brace che rimane una volta spento l'impianto
  • possibilità di personalizzare la propria stufa o di scegliere il modello che meglio si adatta alle proprie esigenze e a quelle della stanza in cui deve essere posizionata
  • facilità di manutenzione: basta infatti svuotare di tanto in tanto il cassetto della cenere e pulire i tubi della fuliggine
  • possibilità di riutilizzo di vecchie canne fumarie
  • controllo autonomo e completo del calore
  • possibilità in alcuni modelli di sfruttare la brace o il calore per cucinare.

A tutti gli effetti una scelta vantaggiosa ed ecologica, che permette di riscaldare in maniera autonoma la propria abitazione avendo a cuore l'ambiente e la propria salute. Dalle linee classiche o moderne, di forma tonda, quadrata o rettangolare, le stufe a legna sono un'ottima soluzione per rendere la propria casa calda e con stile.



Potrebbe interessarti anche