News Edilizia

Siete muratori, geometri o lavorate nel mondo dell'ediliza e delle costruzioni? Ecco delle novità interessanti appena diffuse. Le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, o NTC, sono state infatti pubblicate nella Gazzetta Ufficiale il 20 febbraio 2018. Ciò significa che saranno in vigore dal 22 marzo 2018: a 30 giorni dalla pubblicazione, secondo la Legge.

Norme tecniche per le costruzioni: tutte le novità in vigore da marzo 2018

Le nuove NTC sono costituite da un decreto di tre articoli più un allegato composto da 12 capitoli che rappresentano la vera materia di cambiamento. La Circolare esplicativa delle nuove NTC dovrebbe essere pubblicata a breve. Noi rimaniamo in attesa, ma nel frattempo vediamo le novità.

Novità antisismiche nel testo unico dell'edilizia

Esse riguardano edifici esistenti e i materiali impiegati. 

  • semplificazione delle regole per la messa in sicurezza degli edifici esistenti; 
  • interventi di miglioramento (quelli che non implicano cambiamenti strutturali);
  • materiali utilizzati a livello strutturale;
  • coefficienti che determinano le proprietà di tutti gli elementi portanti alla base di ogni edificio.

Per i complessi già esistenti sono previsti livelli di sicurezza più bassi rispetto a quelli di edifici in costruzione o futuri. Gli interventi di miglioramento su edifici presistenti devono corrispondere almeno al 60% del valore di sicurezza cui è sottoposto un nuovo edificio, nel caso di scuole e costruzioni che ricadano nella Classe d’uso IV (Costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti).

Il Capitolo 11 presenta novità rispetto agli aggiornamenti dei riferimenti in merito alla marcatura CE dei prodotti da costruzione, in base al Regolamento UE n. 305/2011.

Le nuove NTC erano fortemente desiderate e attese; esse rappresentano l'aggiornamento necessario (forse un po' tardivo, ma finalmente giunto) delle vecchie norme che risalivano al 2008. Un aggiornamento delle regole di un testo unico per l'edilizia valido per tutti i professionisti del settore che dovrannoa deguare ad esso le proprie competenze. Anche per questo sarà importante l'emissione di una Circolare esplicativa.

Se sei in vena di aggiornamenti legislativi, allora leggi anche Legge di Bilancio 2018.



Potrebbe interessarti anche