fbpx
24
Mer, Lug

Materiale Edile

Stai ristrutturando la tua casa perché essendo molto umida ha parecchi punti visibili di condensa sui muri? Cerchi una soluzione per migliorare il microclima interno? Vorresti prevenire i futuri ristagni di umidità anche nelle stanze più piccole della casa? Gli intonaci termoisolanti, allora, sono quello che fa per te! In questo articolo vedremo cosa sono e in che modo possono risolvere questi ed altri problemi in casa.

Cosa sono e quando usare intonaci isolanti termici dentro e fuori la tua abitazione

Gli intonaci termoisolanti, infatti, hanno diverse possibilità applicative e quindi possono essere considerati, in molti casi, un'ottima soluzione: possono essere posti su superfici esistenti (come su murature miste o di pietra) ma anche su strutture nuove create con le moderne tecniche di costruzione (come per murature in laterizio, calcestruzzo a superficie ruvida o blocchi di cemento).

Cosa sono gli intonaci termoisolanti

Gli intonaci termoisolanti sono speciali intonaci ottenuti aggiungendo al classico preparato per intonaco particolari componenti al fine di diminuire la dispersione di calore verso l'esterno. In commercio se ne trovano moltissimi sotto forma di preparati contenenti materiali naturali (quindi adatti anche alla bioedilizia) come la calce idraulica, l'argilla, la perlite espansa ed il sughero.

Quando è necessario eliminare i ponti termici in strutture esistenti, ovvero quando l'uso di diversi materiali nella costruzione porta a diverse temperature superficiali, si utilizzano gli intonaci termoisolanti da esterno a base di vetro espanso riciclato oppure di calce idraulica naturale.

Indispensabile per migliorare l'isolamento termico della casa, prevenendo i ristagni di umidità, l'intonaco termoisolante permette di ottenere un perfetto microclima interno, aumentando l'efficienza energetica. Inoltre, questo tipo di intonaco, grazie ai materiali con cui è fatto, riesce a proteggere l'abitazione anche da luce eccessiva, forti rumori e vapore.

I vantaggi degli intonaci termoisolanti

L'utilizzo di questo specifico tipo di intonaco per pareti è estremamente vantaggioso sia per quanto riguarda la posa che per il risultato finale. Inoltre, se il lavoro è fatto bene e sono rispettati i criteri previsti, l'efficientamento energetico eseguito con gli intonaci termoisolanti gode delle agevolazioni bonus facciate e superbonus 110.

I vantaggi nell'utilizzo:

  • facilità di preparazione dell'intonaco che non richiede abilità e competenze specifiche e può essere fatta direttamente sul luogo di lavoro;
  • semplicità di messa in opera sia a mano che con pompe intonatrici (l'unica accortezza che si deve avere, prima di stenderlo, è quella di diluirlo con il giusto quantitativo di acqua);
  • estrema versatilità, come già visto, infatti, gli intonaci termoisolanti sono adatti sia per gli interni che per gli esterni e per le costruzioni nuove o quelle già esistenti;
  • spessore contenuto che, differentemente da molti altri isolanti, è adatto anche per stanze molto piccole o nei pressi delle finestre dove ci sono solitamente ponti termici;
  • grande sicurezza essendo materiali ecologici: secondo le normative italiane, gli intonaci termoisolanti sono stati collocati nella categoria Classe 0 di reazione al fuoco, ossia assolutamente inerti al fuoco;
  • può essere una buona alternativa al cappotto composto da lane minerali o EPS: un buon intonaco termoisolante, infatti, di alta qualità e con grandi proprietà isolanti riesce a ridurre considerevolmente la conducibilità termica, inoltre, la sua applicazione è molto più semplice.

Gli intonaci termoisolanti in commercio

In commercio esistono davvero moltissimi tipi di intonaco termoisolante e i prezzi variano in base alla qualità del prodotto: si passa dai 5,00 Euro per 40 Litri tra i più economici (intonaci tradizionali alleggeriti con diversi materiali) ai 15,00 Euro per 50 Litri dei prodotti specifici di ultima generazione. A questi costi, poi, va aggiunto il lavoro di posa e manodopera. 

Se si vuole, invece, provare a stenderlo in autonomia consigliamo Genial Solver Anti-Condensa Termico - Pittura ANTIMUFFA per Interni Bianca - 2.5 L da acquistare su Amazon, un prodotto a base acqua che non contiene solventi, quindi altamente traspirante e non pericoloso. Si tratta di una pittura antimuffa di colore bianco adatta agli interni, facile da stendere utilizzando sia il rullo che il pennello, utile per risolvere il problema della formazione di muffa.



Potrebbe interessarti anche