Energia Fotovoltaica

Hai installato dei pannelli fotovoltaici e vuoi sapere come sfruttare al meglio l'energia elettrica prodotta? La casa automobilistica Tesla Motors ha creato Powerwall, la nuova batteria agli ioni di litio che consente di immagazzinare l'energia elettrica prodotta durante il giorno per utilizzarla anche la sera. Scopri le caratteristiche di questa batteria innovativa leggendo l'articolo.

Powerwall Tesla: il "power ranger" della sostenibilità

Novità green anche nel mondo automobilistico. Scopriamo in cosa consiste questa batteria inesauribilmente innovativa.

Tesla Motors, parola d'ordine Innovazione

 powerwall-tesla1

L'azienda Tesla Motors, nata con l'obiettivo di produrre automobili elettriche, prende il nome da Nikola Tesla, ingegnere elettrico, inventore e fisico serbo naturalizzato statunitense.

Quella della casa automobilistica Tesla Motors è una scelta programmatica: ispirarsi a uno dei più importanti scienziati e innovatori significa, infatti, scegliere un grande modello di riferimento e voler essere all'altezza del proprio nome.

Esordendo con la Tesla Roadster e proseguendo con la creazione di esemplari di auto elettriche sempre più tecnologici, l'azienda lancia sul mercato una novità molto interessante, soprattutto per coloro che hanno optato per l'installazione di pannelli solari.

Nasce Powerwall, la batteria domestica di Tesla Motors agli ioni di litio che si carica attraverso l'elettricità prodotta dai pannelli fotovoltaici oppure mediante la rete elettrica quando le tariffe sono più basse, per fornire l'energia elettrica nelle ore in cui il dispendio economico è maggiore.

Il sistema Powerball Tesla

Powerwall Tesla è generalmente un sistema che oltre alla batteria agli ioni di litio comprende i pannelli solari, un inverter che consenta di passare dalla corrente continua a quella alternata, un mezzo per la misurazione della carica della batteria e, se il sistema è utilizzato anche come backup, un secondo circuito che alimenti i principali elettrodomestici.

Gli impianti fotovoltaici convertono i raggi provenienti dal sole in elettricità, fornendo energia all'abitazione e caricando Powerwall durante il giorno. Chi non ha installato i pannelli solari, può comunque caricare la batteria Powerball di Tesla Motors per sfruttare l'elettricità immagazzinata e ridurre i costi delle bollette.

Molto importante per l'installazione di Powerwall è che il converter sia compatibile e che l'allacciamento avvenga grazie all'esperienza di un elettricista professionista.

Capacità di Powerwall Tesla

Tutte le batterie Powerwall sono in grado di accumulare 7 kWh di energia, generalmente la quantità sufficiente per fornire elettricità ad un'abitazione normale la sera, sfruttando l'energia elettrica prodotta dagli impianti fotovoltaici la mattina. Per le case che necessitano di una maggiore capacità elettrica, è possibile installare più di una batteria Powerwall contemporaneamente.

Vi è anche una batteria con ciclo settimanale da 10 kWh, che si può utilizzare come energia di riserva.

Powerwall Tesla, perché sceglierla

 powerwall-tesla2

Optare per la batteria Powerwall di Tesla Motors significa voler sfruttare al meglio l'energia prodotta dai pannelli solari installati nelle abitazioni, non sprecando l'energia solare del giorno che altrimenti sarebbe inutilizzata.

Powerwall è leggera e meno ingombrante delle batterie attualmente in circolazione e non ha bisogno di particolari tipi di assistenza o manutenzione. Se necessario, si può installare anche più di una batteria all'interno di un'abitazione o di un edificio.

Powerwall Tesla è la novità che potrebbe consentire ai possessori di pannelli solari di giungere sino all'autosufficienza, diventando indipendenti dalla rete elettrica. Disponendo anche con il buio dell'energia elettrica generata dai dispositivi fotovoltaici e accumulata con Powerwall, si prosegue l'operazione di attenzione per l'ambiente, che altrimenti dovrebbe interrompersi nelle ore serali, sfruttando al meglio le energie rinnovabili. La casa resta comunque collegata alla rete elettrica per garantire l'elettricità nei periodi di domanda molto elevata.

Come sottolineato, Powerwall di Tesla Motors non è utile solo per chi ha installato i pannelli solari, ma anche per coloro che vogliono risparmiare accumulando energia elettrica presa dalla rete nazionale quando costa meno. Powerwall è, inoltre, vantaggiosa nei momenti di emergenza, ad esempio quando vi sono problemi sulla rete elettrica.

In tempi in cui lo spreco fa da padrone in ogni settore, Powerwall Tesla tenta di porsi come un'alternativa e si dà un obiettivo specifico: ottimizzare l'energia elettrica.



Potrebbe interessarti anche