Caldaia a condensazione

Consumi Energetici

Hai deciso di riqualificare la tua casa a livello energetico? Voui risparmiare energia? Sostituisci il tuo impianto di riscaldamento cion una caldaia a condensazione, la caldaia che attualmente mette a disposizione la tecnologia più avanzata.

Caldaia a condensazione: coem funziona

Il seguente articolo descrive il funzionamento di questo tipo di caldaia che recupera l'energia dispersa, e i benefici che derivano da un suo potenziale utilizzo, nonché l'accesso alla detrazione fiscale del 55%.

Caldaia a condensazione : un alto rendimento

Le caldaie a condensazione sono delle particolari caldaie capaci di raggiungere elevati rendimenti attraverso il recupero del calore latente di condensazione del vapore acqueo contenuto nei fumi di combustione. Inoltre, l'ottimo rendimento è garantito anche dalla riduzione delle emissioni di monossido di carbonio e ossidi di azoto.

Attualmente sono considerate le caldaie più tecnologicamente avanzate in circolazione. Il punto di forza di questo tipo di caldaia sta nel fatto che riesce a sfruttare energia che altrimenti verrebbe dispersa nell'ambiente, proprio per questo motivo riesce a raggiungere alti livelli di rendimento.

Inoltre, il consumo del combustibile, a parità di energia fornita, sarà inferiore a quello di una caldaia tradizionale. È possibile affermare che le caldaie a condensazione garantiscono il miglior risparmio energetico realizzabile ad oggi.
Confronta alcuni prezzi di caldaie a condensazione direttamente dal sito di Kelkoo.

Caldaia a condensazione : differenza con caldaia tradizionale

La maggiore differenza con le caldaie tradizionali sta nel fatto che quest'ultime non riescono ad utilizzare tutto il calore sprigionato dai fumi di combustione proprio per evitare la condensazione di questi, che può dare vita ad un'attività corrosiva. Il vapore generato dalla combustione viene quindi disperso nell'ambiente, e si disperde così, anche il cosidetto calore latente (11% dell'energia liberata dalla combustione).

La caldaia a condensazione, invece, riesce a recuperare gran parte del calore latente. Questo avviene grazie alla sua tecnologia che permette di raffreddare i fumi fino a farli tornare allo stato liquido.Il rendimento può arrivare anche al 108%! La caldaia a condensazione si può installare su tutti i tipi di impianti di riscaldamento. Sono molto indicate per impianti a bassa temperatura come i pannelli radianti a pavimento, ma ovviamente garantiscono un alto rendimento per tutti i tipi di impainti tradizionali.

Caldaia a condensazione : detrazione fiscale del 55%

L'installazione di una caldaia a condensazione che vada a sostituire un impianto di riscaldamento già esistente, permette di usufruire della detrazione fiscale del 55% dalle imposte sul reddito come stabilito dal Decreto del 19 febbraio 2007. Oltre a questo tipo di caldaia si può accedere alla detrazione anche installando una caldaia a pompa di calore o a biomasse.



Potrebbe interessarti anche