fbpx
02
Ven, Dic

materiali di recupero

Arredamento Casa

Volete creare un design unico per la vostra casa, ma non sapete da dove partire? Siete dei sostenitori dell’eco-arredamento, ma non avete mai pensato di cimentarvi nel “fai da te”? Questo articolo vi schiarirà le idee illustrandovi in modo semplice come unire pazienza, fantasia e creatività per dare nuova vita a oggetti ormai datati. Seguiteci per scoprire come materiali davvero improbabili possano tramutarsi in arredamento con materiali di recupero tramite mobili, poltrone o porta cd.

Arredare con materiali di recupero? Si può

L’arredamento con materiali di recupero è una soluzione ecologica molto in voga in questo periodo. Tra i vari e più comuni motivi ci sono sicuramente la grande possibilità di risparmio e la riduzione dell’inquinamento, ma l’arredamento con materiali di recupero è soprattutto un passatempo sano e fantasioso che favorisce l’ingegno e la creatività e ci mette davanti alla possibilità di esprimere al meglio le nostre capacità artistiche.  

Arredamento con materiali di recupero - Comprare o creare?

È tutta una questione di costi.
Si possono trovare facilmente negozi e aziende che offrono prodotti unici di arredamento con materiali di recupero come legno, pietra e acciaio. Recuperando, ad esempio, propone un vasto repertorio di oggettistica da arredamento con materiali di recupero per ogni parte della casa; tutti gli articoli sono ricavati da materiali di recupero, rielaborati e lavorati con maestria da artigiani esperti per offrirvi elementi di arredamento con materiali di recupero atti a rendere l'interno e l'esterno della vostra abitazione un luogo veramente particolare.

Se avete fantasia e brillate in manualità, utilizzate al meglio queste capacità. Seguendo i consigli di siti come Architettura Ecosostenibile capirete con quanta facilità riuscirete a trasformare oggetti di uso comune in accessori d’arredamento con materiali di recupero personalizzati a prezzi bassissimi.

Arredamento con materiali di recupero - Il fai da te.

La prima regola per gli amanti del fai da te è: “non buttare mai ciò che potrebbe esserti utile”.

Barattoli vuoti, vecchi skateboard e blocchi di cemento forati potrebbero risvegliare la vostra fantasia concedendovi l’occasione giusta per dare libero sfogo alla creatività e dare vita ad un “arredamento con materiali di recupero” davvero fantastico.

Se volete utilizzare oggetti di arredamento con materiali da recupero per illuminare la vostra serata in modo originale, ad esempio, non c’è niente di meglio degli oggetti di vetro. Barattoli e bottiglie sono un’ottima base di partenza per lanterne da giardino veramente suggestive.  Le varianti sono infinite:

- Per una festa tra amici un buon consiglio è ricoprire la superficie esterna con carte veline colorate;

- per una cena romantica, invece, potete applicare sul barattolo o sulla bottiglia piccoli cuori rossi per rendere l'atmosfera ancor più speciale;

- se volete una tonalità perlacea colorateli utilizzando vecchi smalti per unghie diluiti con acetone;

- decorandoli con figure di cartoncino nero, invece, otterrete bellissimi giochi di contrasto.

Come avrete ben capito l’arredamento con materiali di recupero non ha davvero confini. Ad esempio se gli skareboard fossero la vostra passione potreste essere felici di scoprire con quanta facilità possano diventare oggetto d’arredo. Basta infatti  fissare uno skateboard alla parete grazie a supporti compresi di viti per ottenere una mensola originale ed unica.

Un’altra idea davvero particolare e semplice è come realizzare vasi da giardino grazie a blocchi di cemento forati, silicone, fogli di compensato, un trapano e del classico terriccio per piante. I blocchi di cemento potranno essere combinati in verticale o in orizzontale a seconda delle vostre fantasie e preferenze e vi daranno la possibilità di sbizzarrirvi sia a livello “architettonico” che di “floricoltura”. 

Arredamento con materiali di recupero - L’evoluzione dell’eco-arredamento.

La creatività e la manualità hanno portato molte persone a riutilizzare veramente qualsiasi tipo di materiale. Aziende come la Mobili in Cartone sono state in grado di realizzare design di arredamento con materiali di recupero interamente in cartone, acquistabile online; il che si è rivelato essere anche una grande fonte di ispirazione per i più “spericolati” in materia. Mobili, poltrone, lampade, orologi in cartone caratterizzeranno al meglio il vostro “arredamento con materiali di recupero”.

Gli oggetti, i materiali e le idee sono tante, la vostra inventiva infinita e le occasioni di rendere il vostro arredamento unico sono quotidiane. Quindi, seguendo questi piccoli consigli e approfondendo l’argomento “arredamento con materiali di recupero” attraverso l’aiuto dei link proposti, potrete sprigionare la vostra fantasia e ridare vita a quegli oggetti che sembravano non averne più.

L’arredamento con materiali di recupero è un passatempo divertente, rilassante e utile per un mondo migliore.



Potrebbe interessarti anche

Approfondimenti