angolo cottura

Arredamento Casa

Una cucina ad angolo cottura vi permetterà di risparmiare spazio per sfruttare al meglio il vostro piccolo soggiorno. La tendenza dei costruttori è quella di costruire stanze sempre più piccole  e con sempre meno spazio destinato alla cucina. Un arredo smart vi permetteràdi avere un ambiente confortevole e soprattutto di tendenza.

Come realizzare un angolo cucina

Avete una casa piccola senza neanche lo spazio per una normale cucina? Con questi suggerimenti non ne avrete una grande, ma certamente potrete vantare un arredamento angolo cottura di tendenza

Nuove idee per l'angolo cottura

L’elemento principale nella realizzazione di una cucina ad angolo cottura è sfruttare fin nel minimo dettaglio ogni centimetro dello spazio a disposizione. Sono specialmente l’ingegno e le soluzioni curiose a vincere. Un'idea interessante potrebbe essere il ripiano a scomparsa. L'azienda Driade propone semplici soluzioni tecniche che permettono, grazie a porte scorrevoli o a pannelli a scomparsa, di nascondere del tutto l'angolo cottura, ingannando un ignaro ospite con l'aspetto di un semplice armadio a muro. Questo genere di strutture sono gettonatissime nei loft più sofisticati, alla stregua quasi di oggetti di culto.

Angolo cottura a scomparsa Driade

Particolare e sostanzialmente spiritosa è invece l’idea di una cucina ad angolo cottura circolare della casa Snaidero. Questo tipo di cucina è in grado di fornire in poco spazio tutti gli elementi necessari per essere efficiente a cominciare dagli elettrodomestici: non farà certamente mancare né la lavastoviglie né il forno a microonde. Un’altra soluzione ad effetto è quella di tentare una divisione puramente spaziale e non di destinazione d'uso tra gli ambienti. Basta una piccola penisola, che all’occorrenza si trasforma in tavolo, per dare quel tocco in più che non ostacolerà i movimenti nello spazio. La penisola, o bancone che dir si voglia, è una soluzione semplice che offre un ulteriore ripiano o appoggio.

Angolo cottura con penisola

Un ulteriore tipo di angolo cottura è quello estendibile e richiudibile denominato Minikitchen. Progettata già nel 1963 da Joe Colombo, non è mai così attuale come ora. La sua capacità di occupare poco spazio la rende davvero unica nel suo genere. Si tratta infatti di un mobile estensibile e richiudibile a seconda delle necessità e può essere formato da un unico blocco, come nel caso della prestigiosa Minikitchen della casa italiana Boffi, o da più mobili componibili in diverse soluzioni, come nel caso del design studio tedesco Stadtnomaden.

Come arredare un piccolo soggiorno con angolo cottura

Per arredare un soggiorno di dimensioni ridotte è molto importante l’illuminazione. Per dare una maggior sensazione di ampiezza sarà bene evitare luci soffuse o colorate, preferendo piuttosto un maggior utilizzo di punti luce nei vari angoli della cucina. La vicinanza di una finestra alla cucina ad angolo cottura è sicuramente un vantaggio. Per quanto riguarda gli elettrodomestici, oggi non si potrebbe certamente vivere senza frigorifero e forno, ma mai come nel caso della cucina ad angolo cottura è essenziale averli tutti.

Molti, considerando lo spazio ristretto decidono ad esempio di rinunciare alla lavastoviglie. Grave errore! Proprio perché lo spazio è piccolo e sempre visibile, non si può correre il rischio del disordine, poiché questo darà un senso di maggior caos e trascuratezza nella cucina. Una lavastoviglie è quindi essenziale nell’angolo cottura poiché ne permette una più veloce ed efficace pulizia. Ultimo, ma non meno importante, è la scelta dei colori con vari materiali abbinati. Una sapiente selezione crea l’illusione ottica di un ambiente più grande. Sarebbe il caso di prediligere colori freschi e luminosi, con minimi contrasti cromatici. Una cucina in legno chiaro darà certamente una sensazione di maggior ampiezza rispetto ad una cucina in legno scuro.

idea di angolo cottura illuminato

Riuscire poi nell’impresa di rendere la cucina ad angolo cottura tutt’uno con il soggiorno vi aiuterà senz'altro ad ottimizzare lo spazio, ma anche a rendere il vostro ambiente unico e confortevole.



Potrebbe interessarti anche

Approfondimenti