fbpx
27
Lun, Giu

Sistemi di Allarme

Vediamo come proteggere la casa dai ladri con i giusti sistemi di sicurezza casa

Ti sei da poco trasferito nella nuova abitazione e non ti senti pienamente protetto? Sono aumentati i furti nella tua zona e pensi sia arrivato il momento di valutare il livello di sicurezza in casa? Credi di aver scelto i migliori deterrenti per evitare possibili scassi? In questo articolo ti faremo la lista dei punti da valutare bene e, all'occorrenza, migliorare per poterti sentire davvero al sicuro in casa.

Non commettere imprudenze

L'abitazione, si sa, è il luogo in cui fuggiamo dallo stress della vita quotidiana, in cui troviamo protezione dalle preoccupazioni, un vero e proprio rifugio dove stare bene con le persone care. Per questo, per la sicurezza propria e per quella di chi amiamo, la sicurezza non deve mai essere sottovalutata. Il primo consiglio che ci sentiamo di dare, quindi, è quello di non sottovalutare mai, per pigrizia o disattenzione, le possibili cattive abitudini che un ladro esperto potrebbe cogliere e sfruttare.

Molto spesso, infatti, siamo proprio noi con le nostre disattenzioni a diminuire la nostra sicurezza in casa, occorre quindi prestare attenzione a poche, semplici cose:

  • chiudi sempre porte e finestre, anche se ritieni la tua zona sicura
  • non lasciare mai la chiave di scorta nelle immediate vicinanze della porta
  • non lasciare messaggi sul citofono al corriere in caso di assenza
  • non dire troppo in giro o sui social che intendi partire
  • non far entrare fattori o addetti ai lavori in casa

La prima misura da adottare per la sicurezza in casa è la porta

Può sembrare scontato, ma il primo vero deterrente contro le effrazioni è una buona porta blindata, con i giusti sistemi antiscasso su cerniere e serrature: il nostro secondo importante consiglio è quindi quello di acquistare una porta blindata, puntando su quelle con i migliori sistemi anti effrazioni. 

Le statistiche indicano che, nella maggior parte dei casi, i ladri utilizzano la porta d'ingresso per poter entrare in casa; in caso di porte non blindate o che, a parità di materiale, non hanno i giusti sistemi di protezione del lato delle cerniere e della serratura, il più delle volte basta un piede di porco per entrare nell'abitazione. 

Installando invece una buona porta blindata, con tanto di telaio e controtelaio incassati nel cemento, buoni dispositivi antiscasso e alternando dispositivi meccanici ed elettronici per le chiusure, la sicurezza in casa sarà assicurata. Di conseguenza ti consigliamo anche di installare finestre antieffrazione, con vetri multipli antisfondamento, con persiane blindate o con le inferriate.

Trova il sistema di allarme più adatto alle tue esigenze

Dopo aver protetto le eventuali vie di accesso, per assicurare la sicurezza in casa valuta di installare un sistema di allarme. In commercio ne esistono moltissimi, collegati al tuo numero di telefono, direttamente alle forze dell'ordine, cablati, wireless, con telecamere, sistemi infrarossi, con la sirena, controllabili da remoto o con lo smartphone. È inoltre possibile installarlo solo in casa, metterlo anche in prossimità della porta del garage, lungo il perimetro o all'interno di una sola stanza. 

Viste le tanti varianti e la grande possibilità di scelta in base alle proprie esigenze, ti consigliamo di affidarti ad un bravo installatore o a una ditta che potrà valutare i punti ciechi dell'abitazione e del giardino e consigliare la migliore soluzione per la tua sicurezza in casa.

Per una maggiore sicurezza in casa punta sulla luce

È risaputo che nella maggior parte dei casi i ladri scelgono di colpire la notte: nascosti nel buio, con le giuste attrezzature, la scasso risulta più facile e non si corre il rischio di essere visti. Il nostro ultimo consiglio è, quindi, quello di usare le luci come vere e proprie alleate, accendendole nell'abitazione in caso di assenza, e illuminando il giardino, soprattutto nei suoi angoli più cupi, anche con lampioncini a luce solare che si accendono con l'arrivo della sera. 

In particolare, non dimenticare di tenere ben illuminata la porta del garage, troppo spesso sottovalutata ma che invece è un altro punto strategico d'ingresso per i ladri: entrare dal garage e poi chiudersi la porta alle spalle, lascia ai ladri la possibilità di entrare facilmente in casa in tutta tranquillità.



Potrebbe interessarti anche