Ottobre nuove linee guida certificazione energetica edifici

News Edilizia

Dal 1° ottobre, le nuove Linee guida nazionali per la certificazione energetica saranno operative.

Certificazione energetica: le novità

Questo farà allineare l'Italia con il resto d'Europa in tema di certificazione energetica degli edifici e farà chiudere la procedura di infrazione che l'Unione Europea ha aperto a carico dell'Italia.

Da Ottobre tutte le Regioni (tranne le Provincie Autonome) dovranno utilizzare i criteri prestabiliti per la classificazione delle prestazioni energetiche degli stabili.

Di seguito alcune indicazioni sostanziali dei nuovi criteri:

Sono previste 10 categorie energetiche, A4, A3, A2, A1, B, C, D, E, F e G che è la più bassa.

Sarà obbligatorio per i nuovi edifici l'appartenenza minima alla categoria B.

Sarà obbligatorio emettere un certificato ogni dieci anni.

Il documento dovrà inoltre essere redatto ogni volta che si effettua un intervento su una componente energetica o sulla struttura dell'edificio.



Potrebbe interessarti anche