News Edilizia

L'estate sta per concludersi e con sé porterà via il caldo insopportabile delle giornate di questi mesi e le notti ritorneremo a riposare meglio nelle nostre stanze. La bella stagione, purtroppo, non è fatta solo di giornate più lunghe, sole, vacanze e serate con gli amici. Quando le temperature si alzano non lasciano scampo, sia che ci si trovi in città o al mare, e qualche volta anche in collina. Serve dunque un climatizzatore.

 

Come ovviare alle giornate torride e alle notti insonni? 

Ce lo ripromettiamo ogni anno, l'estate prossima mai più pene e sofferenze inutili, installeremo un impianto di condizionamento dell'aria! Finestre spalancate e ventilatori a terra e a soffitto non bastano più, ma quale è lo strumento d'aria condizionata più adatto alle nostre esigenze? E quanto è salubre? Ma, soprattutto, quanto ci verrà a costare? Ecco una guida che può aiutarci a capire meglio e a fare la scelta giusta per godere appieno dei benefici.

Ma come funziona un climatizzatore? 

Un impianto di aria condizionata, condizionatore o climatizzatore che dir si voglia, è una macchina termica, a pompa di calore, che può essere installata in case private, in uffici, studi medici o presso qualsiasi altro ambiente chiuso che ne possegga i requisiti di installazione con funzioni di regolazione della temperatura producendo raffrescamento, deumidificazione o riscaldamento. Prima di acquistarne uno, dunque, è importante conoscere le tipologie che ci sono sul mercato, quanto costano, come usarlo al meglio per non incorrere in spese astronomiche nella bolletta elettrica e a chi affidarsi per non farsi cogliere impreparati.

Condizionatori fissi

Ad oggi, con la tecnologia avanzata, i condizionatori fissi rappresentano la migliore soluzione per avere le migliori prestazioni di condizionamento dell'aria in casa, fresca in estate e calda d'inverno, grazie al duplice utilizzo caldo-freddo. Scegliendo, inoltre, dei condizionatori fissi ad alta efficienza energetica, grazie alla tecnologia inverter, che rallenta e fa funzionare al minimo la macchina consentendo il mantenimento della temperatura impostata e, optando per i giusti BTU di potenza e il giusto numero di Split, si potranno contenere i costi energetici e l'impatto sull'ambiente e sulla nostra salute risulterà meno gravoso.

I condizionatori fissi possono essere:

  • Monosplit
  • Dualsplit
  • Trialsplit
  • Quadrisplit
  • Senza unità esterna
  • Canalizzati

Tuttavia i condizionatori fissi, detti anche a parete, comportano inizialmente svantaggi sia di tipo economico che strutturale. Innanzitutto bisogna prevedere dei lavori di muratura che il tecnico specializzato deve affrontare per l'installazione, considerare la possibilità di disporre di un appropriato spazio, come un balcone, dove installare il motore esterno e, se si risiede in un condominio, l'approvazione di tali lavori da parte dell'assemblea condominiale.

Condizionatori portatili

I condizionatori portatili, come dice la parola stessa funzionano "free standing", a libera installazione e possono rivelarsi molto utili per coloro che non intendono o non possono modificare impianti o effettuare opere murarie in casa (vedasi appartamenti in locazione); possono essere trasportati a proprio piacimento da una stanza all'altra e hanno decisamente un costo molto più basso. Di contro sono ingombranti, rumorosi e sono dotati di un tubo da tenere fuori dalla finestra o dalla porta per poter dissipare il calore all'esterno che altrimenti saturerebbe l'aria della stanza.

Prodotti

Molti sono i prodotti sul mercato e non sempre è facile scegliere. SamsungHaier e Daikin sono solo alcuni brand leader mondiali nei prodotti di elettronica e di grandi e piccoli elettrodomestici che da anni investono nella ricerca e nello sviluppo al fine di realizzare prodotti altamente tecnologici al servizio del cliente. Ma se proprio non si sa dove sbattere la testa, tenuto conto delle proprie esigenze e delle proprie possibilità, vale sempre la pena affidarsi ad esperti del settore che sappiano guidarci nella soluzione ideale per la nostra casa.

Desivero, azienda italiana del settore della termoidraulica e dell'arredo bagno, nasce come un ecosistema di soluzioni e servizi per realizzare i desideri del cliente in modo semplice, sicuro e affidabile. E dalle capacità e dalle attenzioni dei professionisti che vi lavorano è stato messo a punto un  configuratore online. Basta collegarsi a questo indirizzo https://www.desivero.com/configura-il-tuo-impianto e iniziare a rispondere alle domande: trovare il climatizzatore perfetto sarà un gioco da ragazzi!



Potrebbe interessarti anche