News Edilizia

Durante l'evento delle tecnologie innovative per il tuo futuro "Technology Hub", la fiera di Milano tenutasi dal 7 al 9 Giugno 2016, sono state presentate una serie di novità interessanti riguardanti il settore dell'edilizia. Una delle argomentazioni toccate è stata la scoperta di "polimeri che producono energia". I cosiddetti vetri "intelligenti" saranno sempre più "arricchiti" di funzionalità innovative. Sono in molti a sostenere che in un futuro non troppo lontano questo prodotto innovativo sarà in grado di soppiantare e sostituire molti materiali, soprattutto riguardo la realizzazione delle facciate degli edifici.

Polimero innovativo del futuro

Sono molti i ricercatori del Politecnico di Milano impegnati in diversi progetti di ricerca riguardanti gli smart materials. Tra le numerose novità interessanti riguardanti questo settore, durante l'evento sono stati presentati materiali multifunzionali che offrono infinite possibilità di comunicare informazioni, materiali che cambiano colore in funzione della temperatura e polimeri trasparenti che sono in grado di catturare la luce nello spettro del vicino-infrarosso e di convertirla in energia elettrica.

Questi ultimi in particolare, grazie alla loro caratteristica di catturare la luce e convertirla in energia, consentiranno a tutte le superfici trasparenti ed alle facciate vetrate di diventare vere e proprie "riserve di energia". Ma non è tutto: i materiali "intelligenti" saranno sempre più integrati in infrastrutture, edifici e prodotti e le loro funzionalità potranno essere gestire in modo interattivo e monitorate via internet.

Per rimanere sempre aggiornato seguici sulla nostra pagina Facebook.

Fonte notizia: Quotidiano del Sole 24ore



Potrebbe interessarti anche