Pavimento interattivo

News Edilizia

Camminare su prati verdi e ad ogni passo vedere i fiori sbocciare o magari camminare sull’acqua che si increspa al passaggio.

Pavimento interattivo: cos'è e come funziona

Sembra fantascienza ma ora grazie all’azienda Vimage è possibile. La ditta italiana ha lanciato sul mercato  un nuovo tipo di pavimento che diventa interattivo. Sono proiezioni di contenuti digitali che interagiscono al camminare delle persone. Tutto ciò che richiede è una semplice alimentazione elettrica; è gestibile via wireless, Lan oppure via web; si installa anche in ambienti con soffitti medio-bassi, ovvero a partire da 2,70 m e ha dimensioni compatte: 850x450x150 mm.

Si chiama Next.carpet Flex la soluzione di Vimage: un prodotto all-in-one compatto e flessibile che si installa in 15 minuti e può trovare così posto presso punti vendita, alberghi, ristoranti, club, musei, ma anche in abitazioni private.

Camminare su un Pavimento interattivo – infiniti scenari interattivi con Next.Carpet Flex

Next.Carpet Flex è un sistema professionale integrato che consente di proiettare su di un comune pavimento uno scenario interattivo in grado di mutare al passaggio delle persone attraverso effetti digitali di grande impatto ed intrattenimento.

Si potrà rendere più vivace un classico pavimento dando spazio alla propria fantasia per selezionare o creare infiniti scenari interattivi  quali ad esempio un prato virtuale su cui possano sbocciare fiori ad ogni singolo passo degli utenti, o un mare tropicale con tanti pesciolini che si allontanino spaventati all’arrivo del pubblico.

Next.Carpet Flex integra componenti hardware (un device da installare a soffitto molto semplice da installare e configurare poiché plug and play) e un software gestionale estremamente intuitivo, ideale anche per utenti non esperti.

Questo nuova invenzione rappresenta la soluzione ideale per negozi e punti vendita, hotels, ristoranti, bar e night clubs, casinò, spa e beauty farms, scuole ed asili, musei, ma anche abitazioni private e spazi corporativi. Le applicazioni del prodotto hanno finalità di marketing, branding, interior design, advertising, gaming, intrattenimento, edutainment.

I vantaggi di un sistema all-in-one sono notevoli: oltre alla facilità di installazione, vanno citati anch e la discrezionalità del device, la sua compattezza nel design, la certezza di un prodotto certificato per un uso anche intensivo e durevole nel tempo. Infatti rispetto ad altri sistemi, la formula all-in-one non prevede alcuna aggiunta di  componenti esterni al device quali ad esempio proiettore, diffusori audio.

La gestione del dispositivo avviene infatti via pc per mezzo del software dedicato, utilizzabile anche in remoto. Il software gestionale mette inoltre a disposizione un’ampia libreria di effetti interattivi 2D e 3D, anche personalizzabili (per esempio con il proprio logo aziendale o con contenuti multimediali creati ad hoc).



Potrebbe interessarti anche