Aprire un Bed and Breakfast da oggi è più facile

News Edilizia

Il tribunale di Verona ha finalmente chiarito il dubbio che riguarda l'apertura di un Bed and Breakfast in un condominio.

Come aprire il tuo Bed&Breakfast

Il proprietario di vari appartamenti di un condominio, in fase di assemblea ha chiesto agli altri condomini l'autorizzazione per poter aprire un B&B.
L'assemblea ha negato l'autorizzazione e il proprietario ha chiesto l'intervento del giudice.

La sentenza ha dato ragione al proprietario in quanto l'apertura dell'attività non stravolge la destinazione d'uso degli immobili.

La sentenza stabilisce quindi che che l'attività di B&B può essere intesa come compatibile con la destinazione abitativa dell'immobile in cui nasce.

Non solo, i potenziali clienti potranno usufruire di tutte le parti comuni previste dal condominio, ma potranno accedere, la dove esistono, anche al giardino o la piscina.



Potrebbe interessarti anche