News Lavoro

Il settore della logistica è molto più ampio di quello dei trasporti, anche se spesso i due termini si equivalgono e vengono usati come sinonimi. Mentre il trasporto si concentra sulla circolazione delle merci da un luogo all'altro, l'industria della logistica implica uno spettro più ampio e si riferisce all'intera gestione del "flusso". Ciò include non solo il trasporto e la consegna delle merci, ma anche lo stoccaggio, la movimentazione, l'inventario, l'imballaggio e vari altri aspetti. Quindi, quali sono le principali differenze tra l'industria della logistica e quella dei trasporti?

Il settore dei trasporti

Il trasporto è definito come il movimento di persone, animali e merci da un luogo all'altro. Queste modalità di trasporto possono includere aria, ferrovia, strada, mare, cavo, conduttura e spazio. Questo campo è diviso in infrastrutture, veicoli e operazioni. Il trasporto è cruciale in quanto consente il commercio e la comunicazione tra loro, che alla fine stabilisce civiltà. Come si articola la fase di trasporto? Vengono usati i classici mezzi di trasporto e la merce viene condotta nella città o nell’azienda che ne ha fatto richiesta.

La parte logistica

L'industria logistica può essere definita come la scienza per ottenere, produrre e distribuire materiale e prodotti nel posto giusto e nelle quantità corrette. In senso militare, dove ha un maggiore utilizzo, il suo significato comprende anche il movimento del personale. La logistica comprende il processo di pianificazione, attuazione e controllo delle procedure per il trasporto e lo stoccaggio delle merci efficienti ed efficaci. Ciò include i servizi e le informazioni correlate dal punto di origine al punto di consumo allo scopo di soddisfare e conformarsi alle esigenze del cliente.

Nella stragrande maggioranza dei casi l’azienda produttrice si serve di macchinari specifici per completare tutto l’iter produttivo; il focus principale di tutte le operazioni di logistica interna dei materiali si concentra sulla movimentazione di merci e delle materie prime. I macchinari principali atti a svolgere le principali operazioni logistiche sono le piattaforme aeree che, proprio per la loro grande diversità e genere sono estremamente utilizzate in questi ambiti risultando un alleato imprescindibile. Tutte le aziende devono pertanto utilizzare sempre fornitori specializzati in modo da poter avere piattaforme aeree nuove o usate sempre di prima qualità in modo da poter usufruire sempre di assistenza specializzata.

Logistica e trasporti: esiste una differenza?

La logistica richiede pianificazione, mentre il trasporto è la modalità per eseguire la pianificazione durante il trasporto di merci dal punto A al punto B. Non sono la stessa cosa, ma il trasporto è semplicemente una parte della logistica. Per quanto riguarda l'industria della logistica, i dirigenti della logistica devono prendere ulteriori decisioni oltre alla modalità di trasporto per includere:

  • Confezione
  • Containerisation
  • Documentazione
  • Assicurazione
  • Conservazione
  • Normative di importazione ed esportazione
  • Reclami per danni al trasporto
  • Lavorare e collaborare con altri dirigenti all'interno della catena di approvvigionamento
  • Gestione di fornitori e partner
  • Responsabile dell'attenuazione del rischio

Il processo del trasporto e della logistica grazie alle nuove tecnologie

I progressi delle nuove tecnologie e il miglioramento dei processi aziendali hanno avuto un impatto enorme sulla trasformazione del settore della logistica e dei trasporti. Le tecnologie hanno consentito il monitoraggio in tempo reale del flusso e delle risorse, la trasparenza su più punti e lo scambio continuo di informazioni operative con indicatori chiave di prestazione che hanno avuto un profondo impatto sul settore.