Impianti domestici

Comfort e sicurezza a casa tua

Oggigiorno, progettare la propria casa vuol dire definire i requisiti di un progetto di vita proiettato verso il futuro in cui tutto soddisfi le proprie esigenze, contribuisca al proprio benessere e si muova e cresca a misura d'uomo. Ecco perché la domotica non è più un lusso per pochi, ma un moderno strumento di comfort alla portata di molti. Con l'automazione domestica, si aumenta la sicurezza, si evitano gli sprechi di energia e si beneficia di comfort e benessere.

Ma cos'è la domotica?

La parola domotica deriva dalla combinazione del termine latino domus, letteralmente "casa", e della parola informatica e indica la scienza interdisciplinare (connubio complesso di ingegneria edile, architettura, ingegneria energetica, automazione, elettrotecnica, elettronica, telecomunicazioni, informatica e design) che si occupa dello studio delle tecnologie e delle discipline di applicazione atte a migliorare la qualità e la gestione degli spazi abitativi, attraverso il controllo di impianti e utenze domestiche con sistemi automatici poco invasivi e altamente performanti.

Possiamo dire, dunque, che la domotica è l'insieme di tutte le tecnologie che consentono di centralizzare il controllo dei vari sistemi e sottosistemi domestici e/o aziendali di un edificio al fine di soddisfare le esigenze di comfort, sicurezza e comunicazione dei suoi abitanti in ambienti puliti ed ecologicamente sostenibili. Meglio conosciuta come building automation, questa tecnologia applicata si occupa della progettazione di edifici, semplificando i processi di comunicazione, di conduzione degli impianti tecnologici, migliorandone la qualità dei servizi e aumentandone le prestazioni. Da qui a qualche decennio, saremo connessi con migliaia di oggetti e accessori intelligenti che diventeranno parte integrante della nostra vita quotidiana.

Proviamo a conoscerla meglio

Tuttavia, la domotica, non è un scienza di questi ultimi tempi. Nata all’inizio del ventesimo secolo con la diffusione dell’energia elettrica nelle abitazioni, nel corso della terza rivoluzione industriale, trova lo sviluppo della sua applicazione solo verso la fine degli anni '60, grazie ad un ingegnere statunitense, ma è solo da qualche decennio che viene riconosciuta come sistema combinato di tecnologie informatiche e telematiche per il supporto delle attività domestiche. Il suo scopo è quello di studiare, trovare strumenti e strategie per:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza;
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Applicazione della domotica

Che tu sia il proprietario o l'affittuario di un'abitazione, una persona anziana o una persona con mobilità ridotta, la domotica fa al caso tuo ed è facilmente installabile. Tante le possibili soluzioni per semplificare la tua vita quotidiana e quella della tua famiglia. Entra nel mondo della casa intelligente!

A seguire la moltitudine di possibilità ed i vantaggi della domotica:

  • automatizza i tuoi dispositivi e componenti elettrici per una migliore gestione energetica e per rendere la tua vita quotidiana più semplice ed efficiente;
  • controlla tutti i dispositivi di casa (illuminazione, riscaldamento, elettronica, serramenti, elettrodomestici, videocamere e fotocamere, ecc.) con la punta delle dita tramite un computer, un tablet, uno smartphone o un'interfaccia utente (telecomando, touch screen, tastiera, riconoscimento vocale);
  • effettua diverse operazioni al posto tuo, tra cui gestione della luce, controllo della temperatura e della climatizzazione, attivazione dell'antifurto, misurazione dell'energia, controllo remoto, controllo cieco, gestione della ventilazione, videosorveglianza, assistenza multimediale e domestica, gestione dei punti luminosi, azionamento di apertura e chiusura delle tapparelle, della porta del garage, del cancello, e per chi può permetterselo, gestione e manutenzione della piscina e della spa.

Un sistema semplice, intelligente e pratico che offre anche tranquillità e risparmio energetico

Per molti, ancora oggi, il termine domotica o automazione domestica rimangono oscuri, per altri, invece, fa rima con opere e interventi costosi e complicati. Tuttavia, questo campo si è evoluto enormemente e molte sono le soluzioni semplici da realizzare e abbastanza convenienti per il pubblico. Con l'arrivo di nuove tecnologie, puoi avere il controllo della tua casa ad un prezzo accessibile. Semplificando la tua vita, avrai il vantaggio di risparmiare tempo, denaro ed energia.

Sarebbe più corretto parlare di home automation 2.0  o " casa intelligente ", per sottolineare il fatto che questo settore è in continua crescita. Le diverse aree della casa non sono più solo automatizzate e controllabili, ma comunicano tra loro, consentendo all'intero ambiente di reagire in base a diversi eventi.

La domotica trova la sua collocazione in tre aree principali in particolare.

Comfort

L'automazione della tua abitazione apporta un reale contributo al comfort. Oggi la home automation è in grado di sapere quando fai rientro a casa (grazie al tuo smartphone, ad esempio) e quindi provvede ad aprire il cancello prima ancora che tu arrivi. Le imposte possono aprirsi e chiudersi al ritmo del sole e possono anche andare ad adattarsi alla stagione e alla temperatura per far entrare la luce e il calore del sole in inverno o, al contrario, mantenere una temperatura interna più fresca d'estate. Parimenti, la tua casa avverte quando sei presente e può adattare il riscaldamento alla temperatura ideale per te. Quando ti svegli, può riprodurre automaticamente la tua playlist musicale preferita, e come se non bastasse, può fare lavori al posto tuo: un robot può aspirare e pulire i pavimenti e il sistema di irrigazione automatico può annaffiare il tuo giardino, tenendo in considerazione le previsioni del tempo.

Risparmio energetico

Come abbiamo visto, gestendo le persiane in base alla stagione e al riscaldamento, il sistema di automazione domestica consente di risparmiare energia, e quindi denaro. Il consumo di energia può essere monitorato molto bene, sia che si tratti di elettricità, acqua o gas. Ad esempio, quando esci da casa e attivi l'allarme tutti gli altri dispositivi si attivano, il riscaldamento passa in modalità eco, si spengono tutte le lampade e gli apparecchi che sono stati lasciati in standby, riducendo così il consumo energetico in tua assenza, senza alcuna azione da parte tua. Questa è la casa intelligente!

Sicurezza

Gli automatismi che abbiamo visto sopra possono anche contribuire alla sicurezza della tua abitazione e dei tuoi oggetti, realizzando quella che viene definita simulazione di presenza: anche in tua assenza, le persiane continuano ad aprirsi, la musica ad essere trasmessa, le luci si accendono casualmente. Così, dall'esterno, diventa molto difficile sapere se la casa non è occupata, il che dissuade i ladri. Ci sono anche dispositivi che rilevano perdite d'acqua e ne attivano la chiusura per evitare danni e allagamenti.

Rilevatori di presenza in ogni stanza consentono cose diverse: ovviamente, viene attivato l'allarme quando rileva un'intrusione, spegne automaticamente le luci e alcuni dispositivi quando la stanza non è più occupata da un po' di tempo (la TV, ad esempio), oppure illumina la stanza quando viene rilevata una presenza, adattando l'illuminazione in base all'ora, come plafoniere notturne e lampade extra quando ci si alza di notte per non essere abbagliati, molto pratico con i bambini.

Per la sicurezza delle persone all'interno dell'edificio, ad esempio, in caso di rilevamento di fumo da incendio è possibile far aprire le imposte automaticamente, sbloccare le porte e illuminare la via di uscita per facilitare l'evacuazione. Qualora ci fossero persone anziane o con ridotta mobilità è anche possibile informare un parente o i servizi di emergenza in caso di caduta o di qualsiasi evento anormale.

E tutto questo senza dover intervenire su nulla: la casa è "intelligente" e si adatta in base a ciò che sta accadendo, ma lo scenario cambia di volta in volta, bastano pochi sensori e attuatori e apparecchi di home control come Google Home e Alexa. Molte attività che in precedenza richiedevano l'intervento umano sono state rese più semplici grazie alla tecnologia automatizzata di casa intelligente. E tu cosa aspetti per domotizzare la tua casa?