Proroga piano casa Molise 2015

Piano Casa

A seguito di una prima proroga già concessa nel 2013 fino a dicembre 2015 è stata conessa un'ulteriore proroga al piano casa Molise del 2015: i cittadini avranno altri 2 anni a disposizione fino a dicembre 2017.

Piano Molise prorogato

Tra le novità previste con la nuova proroga al piano casa Molise del 2015 sono presenti miglioramenti sul fronte energetico, della viabilità e dell’ambiente oltre ad ampliamenti volumetrici anche fino al 100% del volume iniziale dell’immobile.

L’intento della proroga al piano casa Molise del 2015 è di valorizzare la regione qualitativamente da un punto di vista energetico e ambientale incentivando i cittadini ad apportare migliorie da un punto di vista energetico e da un punto di vista della sicurezza agevolando la demolizione e la ricostruzione di case in aree a rischio frana.

Come già anticipato nel 2013 dal Consigliere regionale del Molise Nicola Cavaliere a seguito della prima proroga il piano casa ha subito una rivisitazione.

Proroga al piano casa Molise del 2015 - Nuovi bonus volumetrici di ampliamento

La nuova proroga al piano casa Molise del 2015 prevede un bonus di ampliamento volumetrico del 20% del volume, sempre se in accordo con i regolamenti comunali, per tutte strutture già esistenti o in costruzione, ma a condizione che abbiano completato le strutture portanti entro la data del 31 dicembre 2014

La proroga al piano casa Molise del 2015 concede aumenti volumetrici del 30% se applicato a edifici residenziali, se l'edificio passa dalla classe energetica C a una superiore e sempre il 30% della superficie coperta viene assegnato in caso di altra destinazione.

Con la proroga al piano casa Molise del 2015 i cittadini molisani potrebbero ottenere un bonus volumetrico extra del 10% qualora il progettista certificasse l'impiego di materiali tradizionali locali per le ristrutturazioni affiancando interventi di miglioramento sismico.

Proroga al piano casa Molise del 2015 - Centri storici

La proroga al piano casa Molise del 2015 prevede norme atte a preservare il patrimonio urbanistico già esistente nel territorio consentendo un bonus volumetrico del 10% del volume nei centri storici, valorizzando interventi di miglioramento alla viabilità e/o all'efficienza energetica dello stabile. Il bonus viene inoltre attribuito in caso l'intervento preveda la rimozione di barriere architettoniche.

Proroga al piano casa Molise del 2015 - Modalità di ampliamento

Gli ampliamenti previsti dalla proroga al piano casa Molise del 2015 possono essere attuati con le seguenti modalità: contiguità orizzontale e/o verticale, o in un diverso lotto se adiacente a quello da ampliare anche se soggetto allo strumento urbanistico di un'altra zona. La proroga al piano casa Molise del 2015 in quest'ultimo caso non prevede l'ampliamento se il lotto adiacente è area destinata all'agricoltura o se presente un vincolo di inedificabilità assoluta.

Proroga al piano casa Molise del 2015 - Aumenti anche fino al 100% del volume

La proroga al piano casa Molise per del 2015 consente, per case localizzate in zone ad elevato rischio idraulico o di frana demolite e ricostruite integralmente in zone sicure, un incremento volumetrico fino al 100% del volume iniziale purché il trasferimento sia regolato con atto pubblico trascritto e la ricostruzione avvenga in aree compatibili con la destinazione d'uso del nuovo immobile.



Potrebbe interessarti anche

Approfondimenti