Normative

L'attestato di Certificazione Energetica (APE) è il documento che stabilisce in valore assoluto il livello di consumo energetico dell’immobile e che descrive le caratteristiche energetiche di un appartamento, di un abitazione o di un edificio. Grazie all'attestato di certificazione energetica siamo in grado di sintetizzare le prestazioni energetiche degli edifici attraverso la scala energetica.

Attestato di Certificazione Energetica - Quando serve

Sono diversi i casi in cui bisogna redigere l'Attestato di Certificazione Energetica e non sempre sono chiari perchè oggetto negli ultimi anni di numerose modifiche normative. Per facilitare e capire meglio quando va fatto obbligatoriamente l'Attestato di Certificazione Energetica, vi riportiamo di seguito tutti i casi aggiornati in una normativa fatta ad Ottobre 2014:

  1. Compravendita di immobili: trasferimenti a titolo oneroso (es. permuta, rogito)
  2. Locazione di edifici o singole unità immobiliari
  3. Tutti gli edifici pubblici ed aperti al pubblico
  4. Tutti gli edifici di nuova costruzione
  5. Trasferimenti a titolo gratuito (donazione)
  6. Tutti gli annunci di affitto e vendita di immobili (per determinare l'indice di prestazione energetica)
  7. Tutti i contratti rinnovati o nuovi per la gestione degli impianti di climatizzazione o degli impianti termici di edifici pubblici.
  8. Sempre quando i lavori di ristrutturazione di un immobile incidono su oltre il 25% della superficie dell'intero edificio.

In caso di ristrutturazioni o riqualificazioni che vanno a modificare la prestazione energetica dell'immobile, come ad esempio la sostituzione della caldaia, degli infissi, posa di isolante, l'Attestato di Certificazione Energetica deve essere aggiornato.

Attestato di Certificazione Energetica - Perchè va fatto

L'attestato di Certificazione Energetica serve a valutare la convenienza economica in relazione ai consumi energetici in una locazione o in un acquisto di un immobile e di conseguenza diventa anche uno strumento che serve a consigliare gli eventuali interventi di riqualificazione energetica efficaci che si possono adottare per migliorare le prestazioni di un abitazione, di un appartamento o di un qualsiasi edifico.

L'attestato di Certificazione Energetica è un documento che comporterà notevoli vantaggi nei prossimi anni nonostante possa sembrare una mera pratica burocratica.

Grazie all'attestato di Certificazione Energetica infatti verrà incentivata la costruzione di immobili ad alto rendimento energetico, ristrutturazioni energetiche con evidenti miglioramenti del livello di inquinamento e ovviamente un notevole risparmio sulla bolletta. Al momento della vendita o dell'affitto di un immobile, questo avrà più valore se i consumi energetici sono bassi.

Attestato di Certificazione Energetica - Quanto costa

Il costo per l'elaborazione di un attestato di certificazione energetica non è soggetto a tariffazione minima decisa dagli Enti o dagli Ordini e varia a seconda della città e delle caratteristiche dell'unità immobiliare. Per immobili diversi dagli appartamenti come ad esempio ville, case a schiera, negozi e uffici il costo è più alto.
In genere i costi per un attestato di certificazione energetica possono variare dai 150€ ai 200€ ma è possibile trovare anche proposte molto più vantaggiose ma bisogna sempre fare attenzione all'attendibilità e diffidare da prezzi eccessivamente bassi.

Per ottenere un buon servizio ad un costo onesto ed evitare possibili truffe, è utile chiedere più preventivi riguardanti la redazione dell'attestato di certificazione energetica valutando l'affidabilità del certificatore diffidando da coloro che non effettuano il sopralluogo obbligatorio. Una volta richiesto un preventivo sarà opportuno assicurarsi che i prezzi siano compresi dell'IVA, dei costi di spedizione, spese ed altri costi aggiuntivi che possono far lievitare il costo finale del servizio.

Attestato di Certificazione Energetica - A chi rivolgersi

Di seguito potrai trovare link utili di aziende alle quali potrai richiedere un preventivo gratuito senza impegno per elaborare l'Attestato di Certificazione Energetica del tuo appartamento, edificio o abitazione.

EnUp S.r.l è una società di ingegneria con sede principale a Roma ed operante in tutta Italia specializzata in particolare nella diagnosi energetica, nella riqualificazione e progettazione energetica di edifici a basso consumo energetico o a "consumo quasi zero" (NZEB). Per la consulenza ed i progetti più avanzati si avvalgono della "simulazione energetica dinamica". Potrai visitare il sito Certificato-Energetico.it, progetto di EnUp S.r.l., e richiedere un preventivo limpido, semplice, senza sorprese. La società non si avvale di intermediari ed è così in grado di poter offrire un servizio completo, efficace ed economico.

Un'altra azienda alla quale poter richiedere un preventivo riguardante l'elaborazione dell'attestato di certificazione energetica è la MEA Studio, società che svolge attivita’ professionale integrata nel settore dei servizi relativi all’Ingegneria–Architettura. La MEA Studio propone attestati garantiti da assistenza post vendita illimitata, importo all inclusive compreso di sopralluogo, deposito regionale, spese ed imposte e certficato di conformità del software alle ultime norme UNI TS.

Per ultimo ma non meno importante, proponiamo lo Studio Tecnico Palmieri, ufficio che si occupa di diverse pratiche tra cui per fare qualche esempio interventi edilizi e autorizzazioni, SCIA per avviamento attività produttive, pratiche catastali, creazione di tabelle millesimali edifici, prevenzione incendi, sicurezza nei cantieri e luoghi di lavoro, autorizzazione insegne pubblicitarie e molto altro ancora. Potrai contattare lo studio e richiedere un preventivo riguardo l'elaborazione dell'attestato di certificazione energetica. 

Per rimanere sempre aggiornato seguici sulla nostra pagina Facebook.



Potrebbe interessarti anche